“Ha più valore, un milione di volte, la vita di un solo essere umano che tutte le proprietà dell'uomo più ricco della terra” - Ernesto “Che” Guevara
HomeCalabriaLa triplice sindacale incontra i parlamentari calabresi: focus sulla "Vertenza Calabria"

La triplice sindacale incontra i parlamentari calabresi: focus sulla “Vertenza Calabria”

Lunedì 28 novembre, alle ore 10.00, presso l’Hotel Lamezia si terrà l’incontro fra le Segreterie regionali di Cgil Cisl e Uil Calabria e i rappresentanti della deputazione calabrese.

L’incontro, annunciato durante i lavori degli Attivi unitari che si sono tenuti lunedì scorso a Lamezia Terme, servirà per fare il punto e rilanciare la “Vertenza Calabria” con i rappresentanti eletti alla Camera dei Deputati ed al Senato alle elezioni del 25 settembre 2022.

L’incontro sarà finalizzato a mettere a fuoco i temi e le rivendicazioni di cui il governo deve tener conto per fare ripartire la Calabria, non perdendo le occasioni contenute nel Pnrr. In particolare sotto la lente d’ingrandimento verranno passate le problematiche relative alle infrastrutture (106 in particolare), all’Alta Velocità, alla Zes, alle assunzioni in sanità e al lavoro.

Nella manovra di bilancio, a parte l’ultimo annuncio riferito alla Strada statale 106, i temi del Sud – si legge in un comunicato stampa delle organizzazioni sindacali – non sembrano molto attenzionati, per questo vogliamo capire qual è la strategia del governo nazionale sulla Calabria. C’è la necessità di approfondire un confronto strutturale e di merito con la Giunta regionale perché in questo anno si sono fatte alcune cose ma nel 2023 dovranno partire gli investimenti del Pnrr, dovrà partire la programmazione 2021-27 che deve rappresentare la svolta per la Calabria.

Articoli Correlati