“Siate sempre capaci di sentire nel più profondo qualsiasi ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo. È la qualità più bella di un rivoluzionario” - Ernesto “Che” Guevara
HomeCalabriaLegalità, Gioventù Nazionale: "Vergognoso silenzio su Gratteri"

Legalità, Gioventù Nazionale: “Vergognoso silenzio su Gratteri”

“E’ vergognoso il silenzio delle istituzioni nei confronti di Nicola Gratteri, procuratore esempio nella lotta alla mafia. La Procura di Salerno ha dichiarato di ricevere mensilmente almeno tre segnalazioni contenenti minacce indirizzate al procuratore Gratteri da parte della ‘ndrangheta. Eppure, il silenzio del presidente del Consiglio e del ministro della Giustizia resta assordante”. E’ quanto dichiarano Fabio Roscani, presidente di Gioventù Nazionale, movimento giovanile di Fratelli d’Italia, e Nicola Caruso, membro dell’esecutivo nazionale di GN. “Gioventù Nazionale, come la destra giovanile nella sua storia – proseguono Roscani e Caruso – non ha mai avuto paura di schierarsi contro ogni tipo di mafia. Non resteremo in silenzio neanche adesso. Solidarietà al procuratore Gratteri. Noi continueremo a stare al suo fianco e combattere per un’Italia libera”.

Articoli Correlati