“L’illusione è la gramigna più tenace della coscienza collettiva: la storia insegna, ma non ha scolari” - Antonio Gramsci
HomeAgoràAgorà Reggio CalabriaIl patrimonio culturale ed architettonico, le ricchezze naturali, le risorse da rendere...

Il patrimonio culturale ed architettonico, le ricchezze naturali, le risorse da rendere produttive: Service Lions al liceo artistico di Reggio Calabria

Si svolgerà il prossimo diciannove aprile di mattina presso l’aula magna del Liceo Artistico “Preti – Frangipane” di Reggio Calabria il service “Il Patrimonio culturale ed architettonico, le ricchezze naturali, le risorse da rendere produttive” della Prima Circoscrizione del Distretto Lions 108 Ya i cui referenti sono Armando Alessi (distretto) e Nicola Pavone (circoscrizione). All’ iniziativa hanno dato l’adesione e collaborato quasi tutti i Lions Clubs della Prima Circoscrizione il cui territorio di competenza coincide con quello della Città Metropolitana di Reggio Calabria. Il convegno in aula magna sarà preceduto dalla visita guidata al Museo d’ Arte “Alfonso Frangipane” a cura dello staff del Liceo Artistico composto da cinque docenti. Dopo i saluti della dirigente scolastica del Liceo Artistico, delle Autorità civili e lionistiche sarà proiettato un breve filmato realizzato in collaborazione con l’ Ente Parco d’ Aspromonte dai Lions Clubs: Reggio Calabria Host e Città del Mediterraneo. A seguire i primi due relatori Franco Arillotta, deputato di Storia patria della Calabria, e Aldo De Caridi; vicepresidente del L.C. RC Host, tratteranno rispettivamente “Castelli e Musei: un percorso da conoscere” e “I Beni culturali della Città Metropolitana: le Biblioteche”; successivamente Dina Porpiglia, capo delegazione F. A.I. Reggio Calabria, con “La Narrazione del patrimonio culturale per la sua valorizzazione”. Gli ultimi due relatori Simona Bruni, funzionario MiC Direzione Regionale Musei Calabria, e Daniela Vinci, funzionario Mic Soprintendenza ABAP RC e VV, svilupperanno due tematiche di attualità “La Gestione del Patrimonio: I Musei calabresi come Hub culturale” e “Conoscere per tutelare. Tutelare per valorizzare. Attività della Soprintendenza ABAP nel settore storico – artistico”.
Le conclusioni degli organizzatori daranno gli spunti di riflessione per proseguire l’ iniziativa nel prossimo anno sociale con i Lions Clubs delle tre zone I, II e III ricadenti nell’area (centro, tirrenica e ionica) della Prima Circoscrizione.

Articoli Correlati