“Chi rinuncia alla libertà per raggiungere la sicurezza, non merita né la libertà né la sicurezza” - Benjamin Franklin
HomeCelluloideCelluloide Reggio CalabriaMarina Valerio di Treviso Conquista l'Edizione Inaugurale delle Invasioni Digitali a Gerace

Marina Valerio di Treviso Conquista l’Edizione Inaugurale delle Invasioni Digitali a Gerace

Nei giorni 15 e 16 settembre, Gerace, annoverato tra i 10 borghi più incantevoli d’Italia, ha ospitato l’Edizione Zero delle Invasioni Digitali. L’iniziativa ha visto la partecipazione di giovani comunicatori digitali emergenti che, attraverso storie su Instagram, post e video, hanno raccontato la magia di questo borgo calabrese, tra la Costa dei Gelsomini e le montagne dell’Aspromonte.

Dall’intero territorio nazionale, i partecipanti hanno esplorato e documentato la vita quotidiana di Gerace, evidenziando non soltanto le sue meraviglie architettoniche, ma anche le esperienze uniche offerte dal borgo: dai laboratori di terracotta, ai gioielli bizantini, dalle tradizioni agroalimentari alla millenaria arte della tessitura della ginestra. Il tutto condito dalle degustazioni delle delizie enogastronomiche locali.

Marina Valerio, giovane 23enne di Treviso, ha brillato per la sua interpretazione, aggiudicandosi il prestigioso titolo di “Ambassador della Grande Bellezza di Gerace”. Il suo viaggio, iniziato con un volo per Crotone e proseguito con un treno per Locri, ha culminato con un video evocativo. Oltre a mostrare le meraviglie di Gerace, Marina ha messo in luce l’avanguardia tecnologica del borgo, che, attraverso QR code, offre contenuti arricchiti, e grazie a visori messi a disposizione dei turisti, permette di vivere Gerace in realtà virtuale. Non da meno, l’ologramma di Ruggero, presente da oltre un anno.

La seconda posizione è stata appannaggio di Giuseppe Menniti, con le sue fotografie mozzafiato, mentre Carlo Audino ha catturato l’attenzione con un video che ritrae un’avventura in Jeep, toccando luoghi come l’Aspromonte, la Grotta di Santo Jeuinio e il Laghetto dello Zomaro.

 

Questo straordinario evento è frutto della collaborazione tra il Comune di Gerace, guidata attualmente dal Sindaco f.f. Salvatore Galluzzo, l’Associazione “I Borghi più Belli di Italia”, l’agenzia di marketing territoriale Tatics Group e l’”Associazione leggendo tra le righe”. A guidare le due giornate, Antonio Cadei, Roberto Quatraccioni e Marisa Larosa.

La celebrazione si è conclusa con un momento iconico: una foto davanti alla Cattedrale e alla Porta dei Vescovi, poco prima della mezzanotte.

Invitiamo le redazioni a dare risalto a questo evento, celebrando Gerace e i talenti emergenti che hanno contribuito al suo racconto.

Articoli Correlati