“Ho imparato così tanto da voi, Uomini... Ho imparato che ognuno vuole vivere sulla cima della montagna, senza sapere che la vera felicità sta nel come questa montagna è stata scalata” - Gabriel Garcia Marquez
HomeCalabriaReggio CalabriaCaporalato nella Piana di Gioia Tauro: nel 2023 sospese 27 aziende

Caporalato nella Piana di Gioia Tauro: nel 2023 sospese 27 aziende

Nel 2023 attivita’ sospesa per 27 aziende agricole della piana di Gioia Tauro in seguito a controlli del commissariato di polizia locale in sinergia con la Polizia Metropolitana e l’ Ispettorato del Lavoro, con l’obiettivo di prevenire e reprimere il fenomeno del lavoro nero e dello sfruttamento dei lavoratori. Nel mirino, in particolare, lo sfruttamento di extracomunitari, spesso adibiti al lavoro nei campi senza regolare contratto e con orari di lavoro e retribuzioni inadeguate alla quantita’ e qualita’ del lavoro svolto.

I servizi svolti ad oggi dall’inizio dell’ anno hanno consentito di controllare ben 684 lavoratori e 178 aziende, riscontrando 80 casi di lavoro nero. A seguito di tale attivita’, 42 persone sono state denunciate All’autorita’ Giudiziaria.

Sono state, inoltre, elevate 205 sanzioni amministrative per un importo totale di 1.345.400 euro. I controlli hanno consentito di accertare anche la regolarita’ della presenza degli stranieri sul territorio nazionale e di effettuare, con il coordinamento del locale Ufficio Territoriale del Governo, periodici censimenti della popolazione presente nella tendopoli di San Ferdinando.

Articoli Correlati