“È difficile dire la verità, perché ne esiste sì una sola, ma è viva e possiede pertanto un volto vivo e mutevole” - Franz Kafka
HomeCalabriaCrotone20enne picchiato a Crotone, la solidarietà del Coordinamento Nazionale dei Docenti della...

20enne picchiato a Crotone, la solidarietà del Coordinamento Nazionale dei Docenti della disciplina dei Diritti Umani

“Il Coordinamento Nazionale dei Docenti della disciplina dei Diritti Umani, in relazione al grave fatto di cronaca che ha interessato la famiglia del giovane Davide Ferrerio, esprime solidarietà e vicinanza a nome della propria segreteria e dell’intero direttivo. L’inspiegabile e feroce pestaggio perpetrato ai danni del ventenne non trova giustificazioni e induce a riflettere circa l’importanza della divulgazione di valori costruttivi e pacifici in ogni contesto scolastico, soprattutto nelle aree territoriali più difficili.

Il CNDDU invita docenti di ogni ordine e grado della città di Crotone all’inizio dell’a.s. 2022/2023 a dialogare con i propri studenti, per condividere emozioni, riflessioni e soluzioni circa la cultura della tolleranza, del rispetto reciproco, del confronto civile e della solidarietà e ad approfondire tutte le tematiche afferenti alla legalità.

‘La civiltà e la violenza sono concetti antitetici’ (Martin Luther King)”.

E’ quanto si legge in una nota di Romano Pesavento, presidente del Coordinamento Nazionale dei Docenti della disciplina dei Diritti Umani.

Articoli Correlati