“Sono la forza e la libertà che fanno gli uomini egregi. La debolezza e la schiavitù non hanno mai fatto altro che dei malvagi” - Jean Jacques Rousseau
HomeCalabriaReggio CalabriaMelito Porto Salvo (RC), Latella (FDI): "Ringrazio i cittadini e le cittadine...

Melito Porto Salvo (RC), Latella (FDI): “Ringrazio i cittadini e le cittadine melitesi che hanno premiato Fratelli d’Italia alle urne”

Il commissario del circolo di Fratelli d’Italia di Melito Porto Salvo, Katia Latella, esprime la propria soddisfazione e quella del partito per il risultato ottenuto nella scorsa tornata elettorale. Il commissario Latella, in particolare, ringrazia i propri concittadini che hanno dato fiducia al Partito di Giorgia Meloni e ai suoi candidati, consentendo a Fratelli d’Italia di diventare il secondo partito nel territorio di Melito.

Gran parte del successo è da riconoscere ai proficui incontri avuti sul territorio con i nostri candidati Giovanna Cusumano e Giovanni Calabrese, sindaco di Locri, e al loro impegno quotidiano nell’ascolto delle esigenze e dei problemi dei cittadini. Esprimiamo forte rammarico per la loro mancata elezione, nonostante il risultato ottenuto. Siamo certi che il loro impegno e la loro competenza daranno grandi frutti in favore del territorio di Melito e della provincia reggina e calabrese.

Fratelli d’Italia si impegna fin da subito a indirizzare la propria azione di governo ai settori più meritevoli di attenzione: sanità, Statale 106 e lavoro le prossime priorità di intervento.

“Ringrazio i cittadini e le cittadine melitesi che hanno premiato Fratelli d’Italia alle urne. Grazie alla loro fiducia FdI è il secondo partito del territorio di Melito Porto Salvo. Mi congratulo con i nostri candidati che solo a causa di una legge elettorale poco premiante non hanno raggiunto l’obiettivo della loro elezione. Fratelli d’Italia continuerà a lavorare per il territorio e la gente, tra la gente. Le nostre priorità saranno quelle di cui si è parlato in campagna elettorale. Una soluzione ottimale ai problemi che affliggono l’ospedale di Melito, l’ammodernamento della Statale 106 che dovrà diventare una arteria degna del territorio che attraversa, e la creazione di nuovi posti di lavoro, in sinergia con le aziende locali e nazionali e con gli enti nazionali preposti”.

Articoli Correlati