“Chiunque sia un uomo libero non può starsene a dormire” - Aristofane
HomeSportCorriCastrovillari: Mimmo Ricatti sul podio della Barletta Half Marathon

CorriCastrovillari: Mimmo Ricatti sul podio della Barletta Half Marathon

Un grande Mimmo Ricatti conquista il secondo posto alla Volkswagen Barletta Half Marathon 2023 ed è primo di categoria SM40 con il tempo di 1:15:14.

Tra i quasi 1300 partecipanti, il campione italiano, da poco entrato nel gruppo della CorriCastrovillari del presidente Gianfranco Milanese, ottiene uno straordinario successo che arriva in seguito ad un infortunio che non gli ha permesso di gareggiare ai cross di Crotone.

Comunque, il fine settimana ha riservato altre grandi soddisfazioni ai team della CorriCastrovillari impegnati nei Campionati invernali a Reggio Calabria. I ragazzi dei gruppi di Castrovillari, Corigliano-Rossano e Botricello hanno lottato contro avversari agguerriti, ma non hanno mai mollato, a dimostrazione di quanto la tenacia e la voglia di fare bene siano ormai la cifra della CorriCastrovillari.

E le vittorie non sono mancate: eccellenti i fratelli Gattabria, con Ismael che vince nel Giavellotto 800gr All/Jun M con la lunghezza di 34.14; e Anastasia che domina nel Giavellotto femminile, vincendo di misura con 21.38.

Alla sua prima gara, Jesse Nosakhare John fa registrare una superba prestazione nella categoria Cadetti, imponendosi nel lancio del peso 4Kg con la lunghezza di 10.47.

Terzo posto nel Giavellotto per Giuseppe Basile (31.08) che porta a casa la medaglia di bronzo anche nel Martello 6kg All/Jun M con una lunghezza di 28.87. Bravissima Giulia Santella nel Martello 4Kg All/Jun F con la lunghezza di 27.72.

Nella Categoria Cadetti, Peso 4Kg, terzo posto per Simone Falcone (7.20), che ottiene un bel secondo posto anche nel Martello 4Kg (20.58).

Nei 1500m Allieve, Matilde Pirillo è seconda, così come Tommaso Gabriele nei 1000m Cadetti e quarto Orlando Turco.

Medaglia d’argento per Ludovica Acri nei 1000m Ragazze, buona anche la prestazione di Francesca Basile, figlia della professoressa Brindisi che sta allenando i ragazzi del team Corigliano-Rossano, contribuendo a far crescere tanti talenti, così come gli altri istruttori dei vari team.

Nei 1000m Ragazzi, Gaetano Beltrano è secondo, dopo aver gestito molto bene la gara, ma facendosi superare negli ultimi centimetri.

“Risultati molto positivi che portano la CorriCastrovillari ad essere un punto di riferimento consolidato per l’atletica calabrese – ha commentato il presidente Milanese, orgoglioso dei suoi ragazzi -. A Reggio, eravamo una delle squadre più numerose pur essendo i più distanti, un aspetto che non va mai sottovalutato. Bellissima la prestazione di Mimmo Ricatti, tornato al massimo livello dopo l’infortunio, a riprova del grande atleta che è, e noi siamo fieri di averlo nella CorriCastrovillari”.

Articoli Correlati