“Ho imparato così tanto da voi, Uomini... Ho imparato che ognuno vuole vivere sulla cima della montagna, senza sapere che la vera felicità sta nel come questa montagna è stata scalata” - Gabriel Garcia Marquez
HomeCalcio5 giocatori da svincolare al Fantacalcio nell’asta di riparazione

5 giocatori da svincolare al Fantacalcio nell’asta di riparazione

Il Fantacalcio è una delle competizioni virtuali più interessanti e intriganti, specialmente in Italia. Si tratta ormai di una vera e propria istituzione per gli appassionati di calcio di tutto il Paese, considerato poi il fatto che ormai la costruzione della propria fanta-rosa viene presa molto sul serio da tifosi. Anche gli stessi calciatori ci giocano e vengono pungolati in tal senso, per via degli “investimenti” virtuali sul loro cartellino. Il Fantacalcio, quindi, è una cosa seria!

Ecco perché oggi vogliamo consigliare 5 giocatori da svincolare in vista dell’asta di riparazione o, qualora fosse già trascorsa nella vostra lega, in qualsiasi momento della seconda parte di stagione.

I 5 giocatori da svincolare all’asta del Fantacalcio

KAMADA (Lazio): arrivato in pompa magna come punta di diamante del mercato estivo della Lazio, il giapponese ex Eintracht Francoforte in realtà non ha mai inciso. Unico acuto contro il Napoli alla terza di campionato, poi praticamente scomparso dai radar. In molte leghe è stato già svincolato ben prima delle aste di riparazione e, siamo certi, in molte altre farà la stessa fine.

AUGELLO (Cagliari): il terzino proveniente dalla Sampdoria, nelle sue precedenti apparizioni in Serie A, si è sempre distinto per essere una scelta economica, offrendo un rendimento costante e bonus regolari. Tuttavia, questa stagione ha faticato a ottenere bonus e ha commesso errori gravi in fase difensiva. A causa delle sue prestazioni attuali, la sua posizione da titolare è ora incerta. Il Cagliari peraltro sta lottando per non retrocedere e, di conseguenza, la sua situazione di classifica è un po’ grigia.

KRISTENSEN (Roma): il terzino proveniente dalla Danimarca ha avuto difficoltà ad ambientarsi nel nostro campionato, e nelle recenti partite le sue prestazioni sono state deludenti, specialmente quando è stato costretto a giocare fuori posizione. Con De Rossi nuovo allenatore della Roma, sembra che Karsdorp abbia il sopravvento, ma nel complesso non ci si può aspettare grandi contributi da parte sua in termini di bonus.

ARNAUTOVIC (Inter): la concorrenza nell’Inter è fortissima e, anche se è stato spesso coinvolto nelle rotazioni, di fatto Arnautovic non è un titolare. Peraltro è stato anche infortunato e quindi non sempre presente in rosa. Quando ha giocato, spesso ha sbagliato molti gol. Ergo, al momento è da considerare come un giocatore da svincolare. In molti sono convinti che, al di fuori dell’Inter, Arnautovic attualmente avrebbe una media gol alla Stuani, forte attaccante del Girona con un passato anche in Italia, alla Reggina. Ma l’austriaco ha sposato (di nuovo) i colori nerazzurri e quindi, paradossalmente, risulta meno appetibile a lungo termine per i fantallenatori.

CAPUTO (Empoli): Una stagione tormentata per l’attaccante di Altamura, influenzata dai numerosi cambi di allenatore e dalla carenza di palloni che gli vengono serviti. Sembrerebbe che Nicola lo abbia messo in disparte, suggerendo di puntare su giocatori più affidabili in attacco.Inizio modulo

I portali di scommesse ovviamente restano sempre vigili sulle situazioni di classifica e sui rendimenti dei giocatori. Ovviamente il campionato resta mediaticamente molto interessante continua, come fa da tempo, a ispirare anche svariati giochi online, come per esempio alcune slot machine presenti all’interno dei vari casinò virtuali. Molto spesso si tratta dei medesimi casinò che offrono bonus senza depositare e molto convenienti nelle proposte a tema calcio e sport. Il Fantacalcio, nel mentre, continua a proliferare e imporsi come uno dei giochi più divertenti e intriganti dell’intero panorama web nostrano.

Articoli Correlati