“Chiunque sia un uomo libero non può starsene a dormire” - Aristofane
HomeCalcioReggio: tutto pronto per "Sfumature d'azzurro", un viaggio nei trionfi delle nazionali...

Reggio: tutto pronto per “Sfumature d’azzurro”, un viaggio nei trionfi delle nazionali italiane

Ogni appassionato di calcio che si rispetti, non può perdersi l’appuntamento previsto a Reggio Calabria da sabato 25 a lunedì 27 marzo. In concomitanza con l’amichevole dell’Under 21 al “Granillo” contro i pari età dell’Ucraina, la Figc porta in riva allo Stretto la mostra “Sfumature di Azzurro”, un emozionante viaggio tra trofei e cimeli conquistati dall’Italia in 100 anni di competizioni calcistiche.

In mezzo alla Coppa del Mondo del 2006 con annesso pallone della finale di Berlino, ed al più recente trofeo di Euro 2020, da non sottovalutare la coppa vinta dall’Italia U21 di Cesare Maldini all’Europeo di categoria del 1996. Di quella compagine faceva parte anche Nicola Amoruso, esaltatosi dieci anni dopo con la maglia della Reggina. Assieme a lui, gente come Gigi Buffon e Francesco Totti.

La mostra “Sfumature di Azzurro” sarà ospitata presso la Pinacoteca Civica di Reggio Calabria (Corso Garibaldi 329/A) e sarà aperta dalle 9 alle 12.30 (orario dell’ultimo ingresso) e dalle 15 alle 19 di sabato 25 e domenica 26 marzo e dalle 8.30 alle 13 di lunedì 27, con ingresso gratuito. L’iniziativa è patrocinata dal Comune di Reggio Calabria, che ha concesso gli spazi della Pinacoteca Civica, dove a fare da scenografia ai cimeli del Museo del Calcio ci saranno opere importanti di alcuni dei pittori più rappresentativi della storia dell’arte italiana.

p.f.

Articoli Correlati