“La libertà, Sancio, è uno dei doni più preziosi che i cieli dettero agli uomini… Quindi per la libertà come per l’onore si può e si deve rischiar la vita” - Cervantes – “Don Chisciotte”
HomeCalabriaReggio CalabriaReggio, il sindaco Falcomatà al Memorial Paolo Costantino: "Amico, compagno di militanza,...

Reggio, il sindaco Falcomatà al Memorial Paolo Costantino: “Amico, compagno di militanza, persona innamorata di Reggio”

“Paolo Costantino era intanto un amico, un compagno di militanza, di appartenenza politica, una persona innamorata della città e naturalmente un cittadino attivo soprattutto nel quartiere di Gebbione. A lui mi lega un rapporto di affetto, è stato sempre molto prodigo di consigli, soprattutto nei primi anni del mio mandato, non dimenticherò mai che fu proprio Paolo, per primo, a portarmi sul Parco Lineare Sud, era il suo sogno, era il sogno di un intero quartiere. Oggi è diventato una realtà per tutta la città che a breve verrà ufficialmente consegnata ai cittadini. E’ stato lui a farmi capire l’importanza strategica di quell’opera, per la zona Sud della città ma, anche in un’ottica più ampia di collegamento dei vari fronte mare cittadini”. Così il sindaco metropolitano e di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, intervenendo al Memorial Paolo Costantino 2024, svoltosi al Cineteatro Metropolitano di Reggio Calabria.

“Da un lato – ha aggiunto – è bello che oggi, nel settimo anno della sua scomparsa, nel sesto Memorial che viene organizzato dall’associazione, che ringrazio soprattutto il fratello Mimmo, sapere che i lavori, dopo tante difficoltà, siano arrivati finalmente al termine. Però provo una tristezza al cuore sapere che lui non abbia potuto vedere la fine di quest’opera. Senza nessun dubbio – ha concluso – Paolo è un riferimento che ci manca che manca alla città ed è importante essere presenti per onorarne la memoria, ma soprattutto per ricordare il suo esempio”.

Nel corso dell’evento, presentato da Tatiana Costantino, sono intervenuti, tra gli altri, il consigliere comunale Marcantonino Malara, Anna Nucera, già assessora comunale, familiari e amici di Paolo Costantino.
Articoli Correlati