“È difficile dire la verità, perché ne esiste sì una sola, ma è viva e possiede pertanto un volto vivo e mutevole” - Franz Kafka
HomeCalabriaCosenzaEmergenza randagismo a Schiavonea, il Movimento del Territorio si appella all’Amministrazione comunale...

Emergenza randagismo a Schiavonea, il Movimento del Territorio si appella all’Amministrazione comunale di Corigliano-Rossano: “Si attivi subito”

“Il fenomeno del randagismo sull’intero territorio comunale ha ormai assunto dimensioni allarmanti che mettono a repentaglio la sicurezza e l’incolumità pubblica. Una problematica che richiede interventi forti e autorevoli per arginare ciò che costituisce fonte di legittima apprensione e preoccupazione nella cittadinanza, in particolar modo tra le famiglie residenti nella popolosa zona “Perla Jonica” del borgo marinaro e turistico di Schiavonea. Qui, infatti, la serenità della locale comunità è quotidianamente turbata da numerosi branchi di cani randagi, i quali hanno già aggredito (o tentato di aggredire) donne e uomini, nonché bambini ormai costretti a rimanere in causa per l’incombente pericolo”.

È quanto afferma, in una nota, il Movimento del Territorio con Pasqualina Straface.

“Chiediamo che l’Amministrazione Comunale di Corigliano Rossano si attivi per affrontare, in modo esaustivo, il fenomeno del randagismo che nella zona “Perla Jonica si manifesta in tutta la sua drammaticità. Il rischio è dietro l’angolo e, ad oggi, non sono ancora state individuate opportune soluzioni per quantomeno attutire tale problematica. Come Movimento – così termina la nota – rivolgiamo un pubblico appello agli attuali amministratori affinché rivolgano adeguata attenzione a questa importante zona del territorio per consentire, attraverso efficaci interventi, il ritorno allo svolgimento di una normale vita, per la serenità delle famiglie residenti e, in particolar modo, dei più piccoli”.

Articoli Correlati