“La libertà è uno stato di grazia e si è liberi solo mentre si lotta per conquistarla” - Luis Sepúlveda
HomeCalabriaNuovo incidente SS106, sindaco Papasso: "Il Commissario Simonini rompa il silenzio e...

Nuovo incidente SS106, sindaco Papasso: “Il Commissario Simonini rompa il silenzio e intervenga”

“L’ennesimo incidente avvenuto stamane sulla Statale 106 jonica costato la vita ad una donna 35enne non può passare nel silenzio più assoluto delle istituzioni preposte. È vero che il terzo megalotto tra Sibari e Roseto è in via di costruzione ma ci sono da definire tutti gli interventi a sud di Sibari fino a Reggio Calabria.” E’ quanto affermato da Giovanni Papasso, Sindaco di Cassano All’Ionio e candidato al collegio uninominale Corigliano-Rossano-Crotone.

Leggi anche >>> Scontro tra un mezzo pesante e un’autovettura sulla SS106 Jonica a Villapiana (Cs): una vittima e un ferito 

 

“In queste ore – continua Papasso – c’è chi accusa Danilo Toninelli e Giancarlo Cancelleri del M5S di immobilismo ma non mi risulta che Alessandro Morelli, sottosegretario della Lega, abbia fatto qualcosa se non poche passerelle elettorali. Gli ultimi interventi programmati si devono, manco a farlo apposta, al Centrosinistra. Non è mia intenzione fare campagna elettorale sulle tragedie ma in meno di dieci giorni è il secondo decesso al quale assistiamo sulla Statale della morte tra Crotone e l’Alto Ionio. Di tragedie abbiamo, purtroppo, troppo spesso notizia. Del commissario nominato dal Governo per la Statale 106 Massimo Simonini, purtroppo no, e sia in qualità di sindaco coinvolto nella costruzione del tratto Sibari-Rossano, sia in qualità di Candidato alla Camera nel collegio Corigliano-Rossano – Crotone (due delle aree che subiscono i maggiori disagi dal mancato ammodernamento di questa arteria fondamentale) gli chiedo di uscire dal silenzio e attivare un ufficio speciale per passare dall’astratto al concreto.”

“I cittadini chiedono tempi certi nella realizzazione dell’opera. Dal canto suo il nuovo Parlamento e il nuovo Governo dovranno lavorare in tale direzione e in sinergia trovando i finanziamenti per la realizzazione delle opere. Appena eletto in Parlamento mi batterò con straordinaria determinazione, è finito il tempo delle distrazioni e delle prese in giro. La Statale 106 deve essere ammodernata punto e basta!” Conclude così il Sindaco Papasso.

Articoli Correlati