“La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla” - Gabriel Garcia Marquez
HomeAgoràAgorà Reggio Calabria"EUYouth", il gemellaggio europeo tra la Metrocity di Reggio Calabria e la...

“EUYouth”, il gemellaggio europeo tra la Metrocity di Reggio Calabria e la città greca di Erymanthos (Patrasso)

Inizia oggi la visita della delegazione di cittadini dalla Regione di Patrasso, in particolare dalla città di Erymanthos presso la Città Metropolitana di Reggio Calabria per la realizzazione del progetto europeo di Gemellaggio “EUYouth VS EUsceptics: European opportunities for Youth access to rights in rural, peripheral, disadvantaged areas” [“EUYouth VS EUsceptics: opportunità europee per l’accesso ai diritti dei giovani nelle aree rurali, periferiche e svantaggiate”].

Il progetto coinvolge cittadini di diverse età dalla regione di Patrasso e dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria, con priorità per i giovani 18-30 anni, per approfondire l’eredità greca comune da una prospettiva europea e mediterranea, costruire insieme un piano d’azione per l’accesso ai diritti dei giovani nelle aree rurali, periferiche e svantaggiate, anche in implementazione della Raccomandazione ENTER! Del consiglio d’Europa, basato su solidarietà, volontariato, youth work e lotta all’euroscetticismo.

Il progetto, promosso dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria, con il prezioso supporto del Settore 6 – Istruzione e Sport e dell’Ufficio Università, Ricerca, Politiche UE e Cooperazione internazionale, è coordinato dall’Associazione APICE, in partenariato con l’Associazione greca InterMediakt, con sede a Patrasso, e co-finanziato dal programma europeo “Europa per i Cittadini”, linea “Gemellaggi tra Città”.

 

La Cerimonia di Firma del Gemellaggio avverrà in data 29 Marzo 2023 presso Palazzo Alvaro dalle ore 17:00 alle ore 19:00 e includerà momenti istituzionali e momenti di performance musicale di lira cretese, lira calabrese e canto grecanico.

La cittadinanza tutta invitata a prendere parte all’iniziativa: per partecipare alle diverse sessioni dei lavori registrarsi a questo link: shorturl.at/bcir5

 

Articoli Correlati