“Ma è meglio poi, un giorno solo da ricordare che ricadere in una nuova realtà sempre identica” (Francesco Guccini, Scirocco -
HomeAgoràAgorà Cosenza"Forum Foreste della Calabria" di Legambiente: l'11 luglio nella Sala Nova del...

“Forum Foreste della Calabria” di Legambiente: l’11 luglio nella Sala Nova del Palazzo della Provincia di Cosenza

Tutelare la biodiversità e gli ecosistemi forestali e promuovere la bioeconomia circolare per attuare la transizione ecologica sono gli argomenti che verranno discussi nel corso del “Forum Foreste della Calabria” di Legambiente che si terrà lunedì 11 luglio, dalle ore 9,30, nella Sala Nova del palazzo della Provincia di Cosenza.

L’evento è organizzato da Legambiente d’intesa con il Parco nazionale del Pollino e la collaborazione di Uncem, Pefc Italia, il Consiglio nazionale dell’ordine degli agronomi e forestali, l’Ordine degli agronomi e forestali della Calabria e la Società italiana di selvicoltura ed ecologia forestale.

Il Forum, che ha ricevuto il patrocinio del MIPAAF, di Calabria Verde e della Provincia di Cosenza, vuole essere l’occasione per approfondire la conoscenza e discutere sullo stato del settore e delle filiere forestali regionali favorendo la discussione tra istituzioni e stakeholder nazionali e locali. È un luogo di discussione e conoscenza del nostro patrimonio di boschi e foreste, uno strumento di partecipazione aperto alle diverse voci ed esperienze territoriali impegnate per la tutela e la valorizzazione della più importante infrastruttura green del nostro Paese.

L’idea nasce dall’ambizione di affrontare le prospettive della gestione forestale sostenibile in una Regione che solitamente è conosciuta a livello nazionale, non tanto per la ricchezza di biodiversità forestale o di percentuale di territorio boscato che detiene, ma per essere tra le prime nella classifica sulle ecomafie o per la gestione inefficace delle risorse e del patrimonio forestale pubblico. Si può invertire una tendenza negativa a condizione che ci si incammini sui sentieri della trasparenza delle scelte e la condivisione degli obiettivi che, grazie al Forum Foreste di Legambiente, possono essere analizzati, discussi e conosciuti dai cittadini, operatori e le istituzioni interessate alla tutela e valorizzazione del patrimonio forestale della Calabria.

Al convegno, dopo i saluti di Anna Parretta, Presidente di Legambiente Calabria; Rosaria Succurro, Presidente della Provincia di Cosenza; Katya Gentile, Presidente Commissione Agricoltura Regione Calabria, ci saranno le relazioni di Raoul Romano del CREA PB di Roma; Antonio Brunori, Segretario generale di PeFC Italia; Renzo Motta, Presidente Nazionale della SISEF; Marco Bonavia, Consigliere nazionale del CONAF con approfondimenti sul contributo delle foreste per la transizione ecologica e climatica.

Nella seconda sessione, Salvatore Siviglia, direttore generale del Dipartimento Ambiente Regione Calabria; Domenico Pallaria, direttore Generale Dipartimento Foreste Regione Calabria; Giuseppe Oliva, Commissario di Calabria Verde; Giorgio Maria Borrelli, Comandante Carabinieri Forestali della Calabria; Michele Sapia, Segretario generale FAI Cisl Calabria; Federico Bria, Segretario generale BCC Mediocrati e Antonino Sgrò, Presidente della Federazione degli ordini dei dottori agronomi e forestali della Calabria, affronteranno il tema di come preservare e valorizzare le foreste regionali.

L’appuntamento verrà concluso da una Tavola rotonda coordinata da Antonio Nicoletti, responsabile nazionale aree protette e biodiversità di Legambiente, alla quale parteciperanno Domenico Pappaterra, Presidente del Parco nazionale del Pollino; Marco Bussone, Presidente nazionale dell’Uncem; Alessandra Stefani, Direttrice Generale della Direzione Economia Montana e Foreste del Mipaaf e Gianluca Gallo, Assessore agricoltura e forestazione della Regione Calabria.

Articoli Correlati