“La libertà, Sancio, è uno dei doni più preziosi che i cieli dettero agli uomini… Quindi per la libertà come per l’onore si può e si deve rischiar la vita” - Cervantes – “Don Chisciotte”
HomeCalabriaEmilio Errigo nominato commissario per le bonifiche, il sindaco di Crotone Vincenzo...

Emilio Errigo nominato commissario per le bonifiche, il sindaco di Crotone Vincenzo Voce: “E’ questo il momento di guardare avanti”

“Ci sono voluti cinque anni ed, aggiungo, qualche centinaio di mail ai vari presidenti del Consiglio che si sono alternati durante la mia sindacatura, per arrivare, finalmente, alla nomina del gen. Emilio Errigo a Commissario Straordinario delegato a coordinare, accelerare e promuovere la realizzazione degli interventi di bonifica e riparazione del danno ambientale nel sito contaminato di interesse nazionale di Crotone.”

E’ quanto affermato dal sindaco di Crotone, Vincenzo Voce.

“Non c’è stato giorno, in questi anni – ha aggiunto Voce – che dalla mia segreteria non sia partita la richiesta ala Presidenza del Consiglio di nominare questa figura fondamentale per quel processo di bonifica che la città attende da troppo tempo.”

“Come troppo tempo è passato dalla cessazione dell’incarico del precedente commissario Elisabetta Belli, il cui operato, occorre dirlo, non aveva cambiato di fatto la situazione. Tempo caratterizzato da un tira e molla con voci e paventati incarichi che si succedevano e che hanno fatto ancor di più accumulare ritardi in una materia particolarmente importante per il nostro territorio.” Ha affermato ancora il sindaco.

“Tuttavia – ha proseguito Voce – ora con la nomina del gen. Errigo è arrivato il momento di guardare avanti.”

E ancora: “Ho già conosciuto il Gen. Errigo nella sua qualità di Commissario Arpacal ed apprezzato le sue parole di grande attenzione nei confronti della città. Nell’augurare buon lavoro assicuriamo la nostra massima collaborazione.”

E in conclusione afferma: “Oggi è un giorno importante per la città ed auspichiamo che, alla luce della nomina del nuovo commissario, ne seguano altri forieri di grandi opportunità per la città di Crotone.”

Articoli Correlati