“La libertà è uno stato di grazia e si è liberi solo mentre si lotta per conquistarla” - Luis Sepúlveda
HomeCalabriaCosenzaIl sindaco Franz Caruso: “Riportare agli antichi splendori il centro storico di...

Il sindaco Franz Caruso: “Riportare agli antichi splendori il centro storico di Cosenza per riconsegnarlo ad un ruolo trainante per lo sviluppo turistico di tutto il contesto territoriale in cui insiste”

“E’ stata una serata bellissima e piena di emozioni quella che ha vissuto ieri sera Cosenza Vecchia, ritornata a nuova vita con tre eventi partecipati e apprezzatissimi da residenti e visitatori”. E’ quanto afferma il sindaco di Cosenza, Franz Caruso, a seguito delle riuscitissime iniziative organizzate ieri sera, sabato 21 maggio, nel centro storico cittadino.
La villa vecchia ha accolto, infatti, la prima edizione di Cosenza Wine District. L’ evento promosso dalla Regione Calabria con il patrocinio del Comune di Cosenza, ha dato appuntamento alle migliori cantine calabresi che si sono ritrovate in uno dei luoghi simbolo della città di Cosenza, offrendo un percorso di promozione della cultura enologica calabrese.
Al Teatro Rendano, invece, l’Inner Wheel Club di Cosenza ha messo in scena uno spettacolo brillante e suggestivo in cui, attraverso monologhi e poesie accompagnate da musicisti valenti e dalla straordinaria  voce di Velia Ricciardi, sono state raccontate storie di violenza sulle donne.
Spettacoli ed eventi, infine, anche lungo le scalinate del Liceo Classico Bernardino Telesio, finalmente rigenerate  grazie al progetto S.T.U.R.G. (Stairway To Urban Ri-Generation), ideato e coordinato dall’Associazione Musica contro le mafie e finanziato nell’ambito della 3^ edizione di Creative Living Lab promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura . La scalinata, adiacente Piazza XV Marzo, è diventata per l’occasione un Open Museum che, collegato virtualmente a tutto il mondo grazie ad una web-app dedicata,  porterà i visitatori della web-app fino in cima ai 70 gradoni della Stairway To Urban Ri-Generation.
“Una marea di gente ha ripopolato la Villa vecchia, il Tetro Rendano, le scalinate del “Telesio”, e Piazza XV Marzo, grazie a queste iniziative – prosegue il primo cittadino -. Quattro luoghi, quattro gemme preziose di quello che amo indicare come il “gioiello di famiglia”. Un patrimonio storico/culturale di inestimabile valore che con la sua gente, dinamica e appassionata, deve ritornare a brillare per irradiare di benefici l’intero territorio comunale e l’area urbana vasta verso cui siamo proiettati. Non v’è dubbio, infatti, che riportare agli antichi splendori il nostro centro storico significherà anche riconsegnarlo ad un ruolo trainante per lo sviluppo turistico di tutto il contesto territoriale in cui insiste. In questa azione siamo protesi, grazie anche agli interventi previsti dal CIS, di cui, dopo aver recuperato i finanziamenti, finalmente stiamo pubblicando i bandi”.
“Far rivivere il centro storico era una delle priorità del mio programma – conclude il sindaco Franz Caruso – Un altro impegno assunto che manterrò. Intanto ringrazio le associazioni e i cittadini che, in collaborazione con l’Amministrazione, stanno partecipando in maniera fattiva alla rinascita di Cosenza Vecchia, così come ringrazio l’assessore all’urbanistica, Pina Incarnato, ed il consigliere comunale delegato al centro storico, Francesco Alimena che, anche in quest’azione, stanno dando un contributo efficace ed essenziale”.

Articoli Correlati