“Scuotendosi di dosso il giogo politico, la società civile si scuote di dosso i lacci che avvincevano il suo spirito egoista” - Karl Marx
HomeCalabriaCatanzaroUna lettera di minacce al sindaco di Catanzaro e al direttore generale...

Una lettera di minacce al sindaco di Catanzaro e al direttore generale di Amc. La reazione: “Non ci faremo intimidire”

Una busta contenente un messaggio minatorio indirizzato al direttore generale di Amc S.p.A, Luca Brancaccio, e’ stata inviata da anonimi. A darne notizia e’ la stessa azienda municipalizzata del capoluogo calabrese.

La lettera, scritta a mano e del tutto anonima, contiene una serie di atti minatori nei confronti del vertice di Amc, della societa’, nonche’ nei confronti del Sindaco Nicola Fiorita. “Abbiamo gia’ provveduto – si legge in una nota – a denunciare l’accaduto alle autorita’ competenti e confidiamo che vengano effettuate le necessarie indagini per identificare il responsabile di questo gesto vile e inqualificabile”.

Il vertice di Amc comunica inoltre: “Continueremo il nostro operato sul solco della legalita’ e trasparenza, in piena sinergia con l’Amministrazione Comunale senza farci intimidire”.

“Continuiamo a lavorare serenamente – ha detto il Sindaco Nicola Fiorita – fiduciosi dell’operato delle autorita’ e non indietreggiando davanti a nessuna minaccia e davanti a nessun atto intimidatorio. Proseguiremo con il nostro operato amministrativo, esempio di coerenza e di buona politica”.

Articoli Correlati