“Scuotendosi di dosso il giogo politico, la società civile si scuote di dosso i lacci che avvincevano il suo spirito egoista” - Karl Marx
HomeCalabriaCatanzaroCatanzaro: revocata l'ordinanza che vietava l'utilizzo dell'acqua a scopo potabile

Catanzaro: revocata l’ordinanza che vietava l’utilizzo dell’acqua a scopo potabile

Il sindaco Nicola Fiorita ha revocato, con effetto immediato, la propria precedente ordinanza dello scorso 11 giugno 2024 che disponeva la limitazione dell’utilizzo dell’acqua per scopo potabile di tutta la parte della rete comunale di Catanzaro riferita alle seguenti zone e quartieri: S. Elia, Piterà, Janò, Pontegrande, Pontepiccolo, viale Pio X fino a via L. Rossi, Gagliano limitatamente alla via per Gimigliano e via Lenza (dallo stadio Verdoliva a scendere). Sono infatti venuti meno i motivi di tutela della salute pubblica che ne avevano resa necessaria l’adozione.
In data di ieri, 12 giugno 2024, personale dell’unità operativa Igiene Alimenti e Nutrizione del Dpt Prevenzione dell’ASP di Catanzaro, ha prelevato un campione di acqua destinata al consumo umano in località Cafarda. Oggi sono pervenuti, da parte dell’ARPACAL, gli esiti analitici favorevoli delle analisi batteriologiche del suddetto campione.
Articoli Correlati