“La falsità è la verità degli altri” - Oscar Wilde
HomeBasketBasket Academy Catanzaro in B, squadra ricevuta a Palazzo De Nobili. Il...

Basket Academy Catanzaro in B, squadra ricevuta a Palazzo De Nobili. Il sindaco Fiorita: “Grande lezione di fiducia”

“Non è mai scontato vedere sugli spalti il sindaco, l’assessore allo Sport, che seguono le tue partite. Questo è un segnale importante, apprezzato dalla società e soprattutto da una squadra che è orgogliosa di sé, è fatta in massima parte da ragazzi di Catanzaro e che dopo tanti anni ha conquistato la serie B sul campo”.
Nelle parole di Nunzio Sabbatino, capitano della Basket Academy Catanzaro, è racchiuso il senso della semplice ed emozionante cerimonia di oggi pomeriggio a Palazzo De Nobili.
Il sindaco Nicola Fiorita e l’assessore allo Sport Nunzio Belcaro – presenti anche il presidente del Consiglio Gianmichele Bosco, l’assessora Marinella Giordano e i consiglieri Francesco Assisi, Vincenzo Capellupo, Igea Caviano, Fabio Celia e Daniela Palaia – hanno voluto infatti ricevere in Comune la neopromossa formazione di basket al gran completo. Al presidente Alfonso Bianchi, al coach Salvatore Procopio, allo staff tecnico, alla dirigenza e agli atleti è stata consegnata una targa ricordo a nome dell’Amministrazione Comunale in segno di riconoscenza della città dopo lo straordinario campionato, chiusosi alla fine con l’approdo in B.
“Siete stati giganteschi – ha detto l’assessore Belcaro accogliendo gli ospiti – ed è doveroso oltre che incredibilmente piacevole avervi qui; siete per noi autentico motivo di orgoglio anche perché avete creato intorno all’Accademy una vera comunità non solo sportiva, con intere famiglie per le quali il PalaPulerà è ormai un appuntamento imprescindibile”.
Per il sindaco Fiorita “ricevere la squadra è stato un onore. Ritagliarsi uno spazio in una città profondamente legata al calcio – ha aggiunto rivolto ai presenti – non è facile e significa avere talento nel costruirsi la bella tradizione che ormai vi accompagna. Il basket a Catanzaro ha avuto anni importanti e oggi è importante per la città vincere anche in questa disciplina con una squadra giovane, bella e divertente. Le vostre vittorie sono straordinarie dal punto di vista sportivo ma anche sociale, perché la nostra è una città che fa un po’ fatica a credere in se stessa e nelle proprie potenzialità, talvolta si sofferma sui propri limiti ma voi avete dimostrato che gli ostacoli posso essere superati con l’impegno e credendoci. Si tratta di una grande lezione di fiducia. Auguriamoci che questo sia solo l’inizio e noi – ha concluso Fiorita – vi saremo accanto. Intanto, vi diciamo grazie”.
Articoli Correlati