“L'arte di non sapere, che non dev'essere confusa con l'ignoranza, perchè gli ignoranti non sono responsabili della loro triste condizione, nasce da un'idea autolatra ed egocentrica del mondo e della società” - Luis Sepúlveda
HomeCalabriaCatanzaroCatanzaro, discussione candidatura Di Maio. La Lega risponde a Donato: "Inesistenti suoi...

Catanzaro, discussione candidatura Di Maio. La Lega risponde a Donato: “Inesistenti suoi rapporti con movimento estrema destra”

Jack (Gioacchino) Di Maio, ex esponente di Forza Nuova, non rinuncia alla sua candidatura alle elezioni comunali di Catanzaro con la lista “Prima l’Italia” a sostegno dell’aspirante sindaco Valerio Donato. Ieri Donato, in una dichiarazione, aveva invitato Di Maio a rinunciare alla candidatura in considerazione dei suoi “trascorsi con Forza Nuova”.

Il segretario provinciale della Lega, Giuseppe Macrì, replicando a Donato, afferma, in una nota, che “Di Maio gode dei diritti indispensabili per esercitare la rappresentanza elettorale. La sua presenza in lista, d’altronde, è stata possibile anche perché i suoi rapporti con Forza Nuova sono ormai totalmente inesistenti essendosi egli dimesso da ogni incarico ricoperto in passato ed avendo formalmente declinato qualsiasi impegno all’interno di quel movimento”.

LEGGI ANCHE >>> Comunali a Catanzaro, Donato chiede all’ex Forza Nuova di ritirare la candidatura – IlDispaccio

“Il chiarimento della Lega – aggiunge Macrì – è dovuto per sgombrare il campo dalle strumentalizzazioni che si volessero ordire con l’intento di fare perdere spessore e qualità al dibattito pubblico da parte di settori minoritari della sinistra che, mentre condannano, com’è giusto che sia, i nostalgici del fascismo, accolgono a braccia aperte i nostalgici del comunismo”. “Nell’esprimere fiducia sul da farsi alla sensibilità del prof. Donato – dice ancora il segretario provinciale della Lega – auspichiamo che il confronto, in vista del voto del 12 giugno, sia incentrato sulle proposte ed i programmi per la rigenerazione di Catanzaro, piuttosto che su fake news e scoop inconsistenti”.

Articoli Correlati