“L'arte di non sapere, che non dev'essere confusa con l'ignoranza, perchè gli ignoranti non sono responsabili della loro triste condizione, nasce da un'idea autolatra ed egocentrica del mondo e della società” - Luis Sepúlveda
HomeCalabriaDomani Papa Francesco in visita nella chiesa di Rabat: in essa le...

Domani Papa Francesco in visita nella chiesa di Rabat: in essa le opere di Mattia Preti, pittore calabrese tra i massimi esponenti del Barocco

La chiesa collegiata di San Paolo a Rabat, che il Papa visiterà domani mattina nel corso del suo viaggio apostolico a Malta che lo vedrà pregare presso la Grotta di San Paolo, custodisce numerose opere del pittore calabrese Mattia Preti (1613-1699), tra i maggiori esponenti del Barocco, attivo in particolare a Roma, a Napoli e appunto a Malta. Nell’isola l’artista, originario di Taverna, oggi in provincia di Catanzaro, realizzò decine di capolavori che lo pongono tra i maggiori esponenti della pittura barocca europea del ‘600. In particolare, nella chiesa di San Paolo a Rabat vengono custodite tre tele di Mattia Preti, che fu soprannominato ‘il Cavaliere calabrese’: una ‘Vergine con Bambino’ raffigurata con San Giovanni Battista e San Publio, una ‘Lapidazione di Santo Stefano’ e un ‘San Michele Arcangelo’.

Articoli Correlati