“Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti” - Antonio Gramsci
HomeAltri sportIl calabrese Giuseppe Bonfiglio vince il Campionato Italiano Pasticceria e Cioccolateria Juniores

Il calabrese Giuseppe Bonfiglio vince il Campionato Italiano Pasticceria e Cioccolateria Juniores

Inno di Mameli, cori da stadio, coppa all’insù e foto ricordo, a Rimini, per il calabrese Giuseppe Bonfiglio che ha vinto, sabato pomeriggio, il Campionato Italiano Pasticceria e Cioccolateria Juniores promosso da Conpait e Sigeg.
Secondo posto per Francesco Marchitto, e terzo posto per Vincenzo la Monica. Il tema di quest’anno è stato “un futuro sostenibile”: una competizione unica nel suo genere che si rivolge alle giovani leve sotto i 24 anni di età, offrendo un’occasione formativa per mettere alla prova le loro capacità e trovare degni stimoli per dare il via a una carriera gratificante e di successo.
Giuseppe, ‘figlio d’arte’ visto che il padre Luigi è titolare della pasticceria Dolci Delizie di Sant’Eufemia d’Aspromonte ha partecipato al concorso nazionale come associato Conpait, la Confederazione dei pasticceri italiani che ha organizzato l’evento al Sigep.
Piena soddisfazione infatti è stata espressa dal presidente Angelo Musolino che, da sempre, “spinge” per la valorizzazione dei giovani nelle pasticcerie del bel Paese e per la promozione di tutto il territorio, partendo appunto dalle giovani e nuove generazioni. Tra flash, abbracci e strette di mano, il giovane Bonfiglio ha convinto critica e giurati di altissima qualità che hanno premiato, evidentemente, il suo lavoro. L’opera realizzata è una scimmia con una lampadina in mano e lo sguardo dall’alto, attento, sulla sostenibilità energetica.
Oggi, domenica 21 gennaio, altro appuntamento importante al Sigep. In Pastry Arena si sfidano i maestri seniores per il Campionato Italiano Pasticceria e Cioccolateria Juniores. Sigep continua fino a mercoledì prossimo con tantissime altre iniziative firmate Conpait.
Articoli Correlati