“Scuotendosi di dosso il giogo politico, la società civile si scuote di dosso i lacci che avvincevano il suo spirito egoista” - Karl Marx
HomeAgoràAgorà Reggio CalabriaReggio: il CIS dedica incontro alla figura dell'imperatore Giustiniano

Reggio: il CIS dedica incontro alla figura dell’imperatore Giustiniano

Nella sala conferenze della chiesa degli artisti di Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria e la stessa chiesa, mercoledì 19 giugno, alle ore 17:30, promuovono la conversazione “Cesare fui e son Iustiniano”. Giustiniano, imperatore romano d’Oriente, tra letteratura, storia e arte. Dopo i saluti di don Antonio Cannizzaro, parroco di San Giorgio al Corso e Loreley Rosita Borruto, presidente del Cis della Calabria, con il contributo di video proiezione parlerà la prof.ssa Maria Florinda Minniti, già docente di Italiano e Latino, componente del Comitato Scientifico del Cis della Calabria. Flavio Pietro Sabbazio Giustiniano nato a Tauresium Illiria nel mese di maggio 483, morto a Costantinopoli nel mese di novembre 565, meglio noto come Giustiniano I il grande, fu imperatore dell’Impero Romano d’Oriente dal 1° agosto 527 alla sua morte. In particolare, Giustiniano è famoso per aver promosso numerose riforme legislative e amministrative che hanno avuto un impatto duraturo sul diritto e sull’amministrazione dell’Impero bizantino. La sua figura complessa e affascinante è stata celebrata anche in opere di storia, che sottolineano il suo ruolo nella diffusione del cristianesimo e nella difesa dell’Impero dagli attacchi dei popoli barbari.

Articoli Correlati