“Io penso che un uomo senza utopia, senza sogno, senza ideali, vale a dire senza passioni e senza slanci sarebbe un mostruoso animale fatto semplicemente di istinto e di raziocinio, una specie di cinghiale laureato in matematica pura” - Fabrizio De Andrè
HomeAgoràAgorà CosenzaA San Marco Argentano una mostra in Braille illumina il Natale

A San Marco Argentano una mostra in Braille illumina il Natale

Una mostra in Braille per illuminare il periodo di Natale. È questa l’iniziativa promossa dallo scrittore Antonio Modaffari insieme al Presidente di Radio Scalo San Marco (associazione che codifica i libri in Braille), Salvatore Vainieri, e all’Amministrazione Comunale di San Marco Argentano. “Il periodo di Natale-commenta Modaffari- è caratterizzato da tante iniziative; tutte belle, tutte con un significato. Quest’anno a San Marco Argentano, confermata come “Città che legge”, abbiamo deciso di tornare su un punto che, personalmente, mi tocca molto: la conoscenza del codice Braille ovvero quel codice grazie a cui le persone non vedenti ed ipovedenti riescono a leggere.

È un mondo affascinante da scoprire. La mostra-continua Modaffari- sarà inaugurata presso la biblioteca comunale il 13 dicembre.  Non un giorno a caso, ma il giorno di Santa Lucia, Protettrice degli occhi. Tanto è stato fatto, ma c’è tantissimo da fare. Si parte, però, sempre dalla conoscenza delle situazioni, dal diffondere storie di vita che aprono orizzonti inesplorati. Ecco perché è importante insistere sulla diffusione del codice Braille, ecco perché mi impegno in prima persona per dare una mano.
“È una battaglia di civiltà”.
Articoli Correlati