“Scuotendosi di dosso il giogo politico, la società civile si scuote di dosso i lacci che avvincevano il suo spirito egoista” - Karl Marx
HomeAgoràAgorà CatanzaroLa "Notte Azzurra" di Montauro "si fa in tre"

La “Notte Azzurra” di Montauro “si fa in tre”

La “Notte Azzurra” di Montauro “si fa in tre”. Dopo i successi degli anni scorsi, l’appuntamento con lo slow food made in Calabria triplica le serateDal 2 al 4 agosto il lungomare di Montauro ritorna la festa del pescato dello Jonio.

L’evento, giunto alla quarta edizione, si pone come obiettivo quello di valorizzare i prodotti ittici calabresi e catanzaresi in particolare. Tra stand, aree ristoro e tanta buona musica, la Notte Azzurra sarà l’occasione per passare insieme delle serate divertenti e allo stesso tempo rilassanti gustando tante prelibatezze locali.

Il “Re” della serata sarà, infatti, il pescato dello Jonio, in particolare le alici che saranno cucinate in diversi modi: arriganate, al forno, marinate secondo la migliore tradizione gastronomica calabrese.

E tra un piatto di buon pesce e un bicchiere di vino locale ci si potrà divertire con una serie di eventi musicali e spettacoli, che accompagneranno turisti e visitatori.

Tra le novità di quest’anno, oltre ai consueti canali social, ci sarà anche un sito dedicato alla kermesse: www.notteazzurra.it Mentre per tutti coloro volessero esporre prodotti artigianali e tipici calabresi è possibile contattare i numeri 339 7123663 e 366 2004759

Articoli Correlati