“Quanti anni deve vivere un uomo prima che gli sia concesso di essere libero, quante volte può un uomo voltare la faccia e fingere di non aver visto… La risposta, amico, è dispersa nel vento” - Bob Dylan – “Blowing in the wind”
HomeCalcioReggina, ore calde per l'allenatore: si aggiunge un quarto nome

Reggina, ore calde per l’allenatore: si aggiunge un quarto nome

Mentre la gran parte delle compagini di Serie B ha già dato vita alla prima sgambatura stagionale, una Reggina in evidente ritardo vuole risolvere la questione allenatore. E pensare che il Lamezia Terme, compagine di Serie D anch’essa in mano a Felice Saladini, ha ufficializzato il dg Andrea Gianni appena un giorno prima dell’acquisizione del sodalizio amaranto, ossia lo scorso 16 giugno. Provvedendo subito a scegliere l’allenatore e la sede del ritiro.

A Reggio bisogna capire dove si è inceppato l’ingranaggio.

Fatto sta che nelle prossime ore ci si muoverà, ovviamente con incontri de visu. Non è da scartare l’ipotesi che il primo appuntamento sia con Pippo Inzaghi, il quale però vuole rimanere alla finestra e aspettare una chiamata anche dalla Serie A. Un paio di componenti del suo staff, peraltro, sono rimasti sotto contratto col Brescia.

Lo sfogo di Roberto Stellone è servito a far cambiare passo alla Reggina, in termini di idee e programmazione. L’ex tecnico del Frosinone sarebbe comunque disponibile a riprendere il discorso. Piace sempre Luca D’Angelo ex Pisa, più defilato Alessandro Nesta che 16 anni fa assieme a Pippo Inzaghi sollevava la Coppa del Mondo al cielo di Berlino.

p.f.

Articoli Correlati