“Mi sono scocciato di sottostare alla legge del vivere civile che ti assoggetta a dire sì senza convinzione quando i no, convintissimi, ti saltano alla gola come tante bolle d’aria” - Eduardo De Filippo
HomeAgoràAgorà Reggio CalabriaOrietta Berti e Iva Zanicchi in concerto a Reggio Calabria per il...

Orietta Berti e Iva Zanicchi in concerto a Reggio Calabria per il Primo Maggio: ecco tutti gli ospiti in programma all’Arena dello Stretto e gli eventi sportivi in città

La Città Metropolitana, in collaborazione con il Comune di Reggio Calabria, ha organizzato una serie di eventi per celebrare il prossimo Primo maggio, Festa dei lavoratori. Sport, musica, cultura e spettacolo, infatti, faranno da cornice al concerto previsto all’Arena dello Stretto con gli artisti di 54Live, alla gara ciclistica “Primo Criterium” sul Lungomare Falcomatà ed alle finalissime, al PalaCalafiore di Pentimele, del Torneo delle Regioni di calcio a 5 promosso dalla FIGC-Lega Nazionale Dilettanti.

I dettagli sono stati illustrati, stamane, nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Alvaro. Il concerto dell’Arena dello Stretto, dunque, vedrà esibirsi, dal primo pomeriggio e fino a tarda sera, Maninni, Orietta Berti, Iva Zanicchi, Moreno, Carboidrati, Il Cile, Arma, Comete, Shark and Groove e Datura. Un’intera giornata di musica dal vivo in uno degli scenari più suggestivi del Paese.

In sella alle biciclette, invece, si salirà alle ore 9:00 con la partenza del “Primo Criterium” promosso da Asd Cicli Ilario, associazione Habitat e Asd Bikers team. I ciclisti e le cicliste, provenienti da diverse regioni del Mezzogiorno d’Italia, inizieranno a radunarsi alle 7:30 nel circuito allestito nel cuore della città di Reggio Calabria.

Spazio, ancora, allo sport con le finali del Torneo delle Regioni. In programma sono previste due partite, tra le 9:30 e le 11:30, ed altri due incontri alle 15 ed alle ore 17:30. Sul terreno di gioco del PalaCalafiore si sfideranno le squadre giovanili, maschili e femminili di un campionato che ha coinvolto migliaia di sportivi ed appassionati.

L’obiettivo della Città Metropolitana è quello di rendere stabile e duratura la celebrazione del Primo maggio attraverso iniziative che possano alzare l’attenzione sul territorio, farlo conoscere e diventare meta ambita per visitatori e turisti in un’ottica di destagionalizzazione dell’offerta colma di potenzialità e bellezze da ammirare e scoprire.

Articoli Correlati