“La libertà, Sancio, è uno dei doni più preziosi che i cieli dettero agli uomini… Quindi per la libertà come per l’onore si può e si deve rischiar la vita” - Cervantes – “Don Chisciotte”
HomeFronte del palcoFronte del palco Reggio CalabriaAl Bano in concerto a Reggio Calabria, migliaia di visitatori attesi in...

Al Bano in concerto a Reggio Calabria, migliaia di visitatori attesi in città. Princi: “Promozione territoriale attraverso cultura e spettacolo”

“È tutto pronto. Mancano ormai 48 ore al grande concerto di Al Bano Carrisi a Reggio Calabria, dove sono attesi migliaia di visitatori provenienti dalle altre province calabresi, dalla Sicilia e dalle altre regioni del Sud Italia. Ricordiamo che quello di Piazza Indipendenza, nel cuore di Reggio, è l’unico concerto di Al Bano previsto in tutto il Mezzogiorno nel 2023. L’unico aperto al pubblico gratuitamente. Pertanto, siamo felici di aver, tramite questo evento, attirato l’attenzione su Reggio, sui Bronzi, sulla Calabria. Un’azione di promozione e valorizzazione territoriale attraverso la cultura, l’arte e lo spettacolo.”

A dirlo è Giusi Princi, Vicepresidente della Giunta regionale della Calabria, rimarcando l’importanza del grande evento, finanziato nell’ambito di Bronzi50. Ricordiamo che il concerto si terrà, d’intesa con il Comune di Reggio Calabria, domenica 24 settembre alle ore 21:30 in Piazza Indipendenza. Alle ore 18:00 dello stesso giorno, presso il Museo archeologico nazionale di Reggio Calabria, avrà luogo una conferenza stampa a cui prenderanno parte il Direttore del MArRC, Carmelo Malacrino, il Sindaco f.f. del Comune di Reggio Calabria, Paolo Brunetti, il Vicepresidente della Regione con delega alla Cultura, Giusi Princi, e l’artista di fama internazionale, Albano Carrisi, in arte Al Bano.

Lo spettacolo avrà inizio alle ore 21, perché prima del concerto saranno recitate alcune letture a tema Bronzi di Riace e Magna Graecia. Per questa messa in scena artistica, prima di Al Bano dunque, sul palco si alterneranno Luigi Parisi, romano, regista di fama nazionale, sceneggiatore, film director e content creator, conosciuto principalmente per aver diretto fiction di successo come “l’Onore e il Rispetto”, “Il Bello delle Donne”, “Il Peccato e la Vergogna”, “Il Sangue e la Rosa”, e Gigi Miseferi, reggino puro sangue, attore, showman a 360 gradi, nato artisticamente con “Il Bagaglino” di Pier Francesco Pingitore, negli anni occupato pure in ruoli impegnati, oggi lo troviamo anche come inviato della trasmissione RAI “ItaliaSì!” di Marco Liorni.

“Sarà una grande serata all’insegna dell’arte, della cultura, dello spettacolo – conclude Giusi Princi – veicoli importanti di valori fortemente identitari di una terra legata ai Bronzi e alla Magna Grecia. Ci aspettiamo, quindi, una grande folla in Piazza Indipendenza, per far conoscere e apprezzare Reggio e la Calabria.”

Articoli Correlati