“Ho imparato così tanto da voi, Uomini... Ho imparato che ognuno vuole vivere sulla cima della montagna, senza sapere che la vera felicità sta nel come questa montagna è stata scalata” - Gabriel Garcia Marquez
HomeCelluloideCelluloide CatanzaroAnton Giulio Grande incontra gli studenti dell'ITT "B. Chimirri" di Catanzaro

Anton Giulio Grande incontra gli studenti dell’ITT “B. Chimirri” di Catanzaro

Da sola la creatività non basta, servono competenza e conoscenza. E ricordatevi di osare, sempre, non abbiate paura di esprimere le vostre idee”: sono le parole appassionate che lo stilista e Commissario della Calabria Film Commission, Anton Giulio Grande, ha rivolto agli studenti dell’ITT “B. Chimirri” di Catanzaro.

La relazione tra moda e cinema è stata al centro di un coinvolgente incontro nel quale il celebre artista calabrese si è raccontato ai giovani.

Ad accogliere il Maestro,il dirigente scolastico Roberto Caroleo, i docenti del Sistema Moda e gli studenti del triennio che hanno indossato gli abiti del couturier Benedetto Talarico, ex studente dell’istituto.

E’ stato un grande onore – ha affermato il dirigente Caroleo – avere nella nostra scuola un talento del nostro territorio che è riuscito a portare alto il nome della Calabria nel settore moda. E’ stata una giornata importantissima per i nostri allievi e anche per i nostri docenti che hanno potuto conoscere un personaggio di prestigioso ma anche una persona umana e sensibile, attenta anche alle esigenze dei giovani, professionista che ha dato degli input significativi per quanto concerne il settore moda, le opportunità di lavoro, i processi formativi che uno studente può portare avanti per raggiungere gli obiettivi inerenti un progetto di vita.”

Caroleo ha presentato l’Istituto, le sue specificità e, in particolare. l’indirizzo di “Sistema Moda”. Tessile, Abbigliamento e Moda è una delle articolazioni dell’indirizzo “Sistema moda”. Si tratta di un corso di studi attraverso il quale si apprendono le basi fondamentali nel tessile, abbigliamento, accessori e moda, sviluppando creatività, padronanza della tecnica e capacità produttiva.

Gli studenti hanno avuto la possibilità di mostrare ad Anton Giulio Grande i loro bozzetti e di rivolgergli molte domande. Lo stilista ha interagito e stimolato gli alunni, trasformando l’incontro in un’occasione dall’alto valore formativo.

Articoli Correlati