“La falsità è la verità degli altri” - Oscar Wilde
HomeCalabriaVibo ValentiaDroga e munizioni in un ristorante a Tropea (VV): denunciato il proprietario

Droga e munizioni in un ristorante a Tropea (VV): denunciato il proprietario

In un agriturismo nell’area di Tropea, nel corso di una perquisizione, gli agenti della Squadra mobile di Vibo in sinergia operativa con la Squadra di Polizia giudiziaria del Posto Fisso di Tropea, hanno trovato diverse dosi di marijuana e hascisc, occultate nella cucina ed in altri locali del ristorante, e tre piante di cannabis coltivate all’esterno dello stesso, dell’altezza di oltre un metro l’una.

Gli agenti hanno effettuato questi controlli lungo la Costa degli Dei.

Estendendo, poi, la perquisizione a tutti gli ambienti della struttura di ristorazione, i poliziotti hanno trovato anche 49 proiettili calibro 12 abusivamente detenute, visto che il proprietario del ristorante aveva già ricevuto un provvedimento di divieto a detenere armi emesso dalla Prefettura di Vibo Valentia.

L’uomo è stato quindi denunciato alla Procura diretta da Camillo Falvo, per detenzione a fini di spaccio e di detenzione abusiva di munizioni di arma da sparo.

Inoltre, il questore di Vibo Valentia ha firmato il provvedimento di chiusura per 30 giorni del ristorante a cui è stata data immediata esecuzione dagli agenti della Squadra mobile, del Posto fisso di Tropea e della Divisione di polizia amministrativa della Questura.

Articoli Correlati