“La verità non muore mai” - Seneca
HomeCalabriaReggio CalabriaSequestrato e rapinato a Reggio, Arcigay: "Approvare con urgenza legge contro omofobia"

Sequestrato e rapinato a Reggio, Arcigay: “Approvare con urgenza legge contro omofobia”

“Apprendiamo con sgomento della notizia circa il sequestro, la violenza e la consequenziale rapina ai danni di una persona in pieno centro a Reggio Calabria.

Fortunatamente l’intervento delle forze dell’ordine si è rivelato cruciale e ci teniamo ad esprimere i nostri complimenti alla squadra mobile che prontamente è riuscita a prestare assistenza alla vittima.

Anche in questa occasione ribadiamo l’urgenza di approvare una legge contro l’omofobia, perché cosi facendo verrebbe non solo riconosciuto l’aggravante per discriminazione e violenza determinata dall’orientamento sessuale e identità di genere ma le stesse vittime si sentirebbero maggiormente tutelate nel denunciare le discriminazioni e violemnte subite.
Infine come associazione stigmatizziamo i diversi commenti che girano sui social network in cui viene evidenziato, come spesso accade in queste circostanze, che la vittima poteva evitare di prendere appuntamenti tramite chat d’incontri. La responsabilità è sempre di chi commette il reato non della vittima.

Come associazione siamo disponibili a prestare gratuitamente
Assistenza legale e supporto psicologico alla vittima attraverso i servizi del nostro CAD (Centro antidiscriminazione LGBT Calabria)”.

Lo afferma in una nota Arcigay Reggio Calabria.
Articoli Correlati