“Quanti anni deve vivere un uomo prima che gli sia concesso di essere libero, quante volte può un uomo voltare la faccia e fingere di non aver visto… La risposta, amico, è dispersa nel vento” - Bob Dylan – “Blowing in the wind”
HomeCalabriaReggio CalabriaArresti a Reggio Calabria: colpita la cosca Ficara-Latella

Arresti a Reggio Calabria: colpita la cosca Ficara-Latella

É la cosca Latella-Ficara il gruppo di ‘ndrangheta al centro dell’operazione condotta stamattina dai carabinieri, su direttive della Dda di Reggio Calabria, che ha portato all’arresto di 12 persone. Tra gli 11 indagati per i quali è stata disposta la custodia cautelare in carcere c’é Demetrio Palumbo, di 75 anni, detto “Mico”, considerato elemento di vertice della famiglia Latella, federata con i De Stefano-Tegano-Libri nella “guerra” di mafia” che insanguinò Reggio Calabria dal 1985 al 1991.

In quegli anni Palumbo si muoveva, per tutelare la propria incolumità, soltanto a bordo di auto blindate. Uomo di fiducia dei boss Latella, Demetrio Palumbo nel 1989 fu vittima di un agguato messo in atto dalla cosca Serraino. In passato Palumbo era stato coinvolto, con l’accusa di omicidio, nel processo “Valanidi”, conclusione del quale fu condannato all’ergastolo. Pena poi ridotta a 30 anni e che Palumbo ha già scontato.

Articoli Correlati