“Se vuoi descrivere ciò che è vero, lascia l’eleganza al sarto” - Albert Einstein
HomeCalabriaReggio CalabriaLazzaro, ANCADIC denuncia: “Impianto d'illuminazione rimasto pericolante sul Lungomare Cicerone“

Lazzaro, ANCADIC denuncia: “Impianto d’illuminazione rimasto pericolante sul Lungomare Cicerone“

“L’ANCADIC e il comitato Torrente Oliveto – scrive il referente Vincenzo Crea in una nota – insistono nel richiedere la urgente verifica dell’impianto dell’illuminazione del Lungomare Cicerone. La pesante struttura metallica di sostegno e il lampione dell’illuminazione comunale posta in sopraelevazione al parapetto del marciapiede lato mare del Lungomare Cicerone che presentava instabilità ha ceduto rimanendo pericolante. E’ intervenuta la polizia municipale di Motta San Giovanni che ha informato l’Amministrazione comunale rimanendo sul posto a garantire la sicurezza dei passanti in attesa dell’arrivo del personale della ditta competente a rimuovere il pericolo E’  evidente che non c’è altro tempo da perdere e che l’ Amministrazione comunale, come richiesto dall’ANCADIC e dal Comitato Torrente Oliveto,  dovrà fare una urgente  ricognizione dello stato di salute dell’impianto dell’illuminazione pubblica situato sul Lungomare Cicerone“.

Articoli Correlati