“Ma è meglio poi, un giorno solo da ricordare che ricadere in una nuova realtà sempre identica” (Francesco Guccini, Scirocco -
HomeCalabriaOperazione Sar: 220 migranti sbarcati a Roccella Ionica, a bordo anche un...

Operazione Sar: 220 migranti sbarcati a Roccella Ionica, a bordo anche un morto

C’era anche un corpo senza vita a bordo di una delle due unità della Guardia costiera che hanno condotto nel porto di Roccella Ionica i 220 migranti soccorsi al largo di Capo Spartivento mentre erano a bordo di un peschereccio partito nei giorni scorsi dalla Libia.

La persona deceduta, secondo quanto è emerso dai primi accertamenti, è un cittadino pakistano che faceva parte del gruppo di migranti, composto, oltre che da pakistani, siriani, egiziani, iracheni e bengalesi. Tutti i migranti sono di sesso maschile.

Tra loro circa 60 minori, la metà dei quali non accompagnati. Dopo lo sbarco, i migranti sono stati sottoposti a visita medica e successivamente, su disposizione della Prefettura di Reggio Calabria, temporaneamente ospitati nella tensostruttura realizzata nell’area portuale gestita dai volontari della Croce rossa, della Protezione civile e di Medici senza frontiere.

Articoli Correlati