“Chiunque sia un uomo libero non può starsene a dormire” - Aristofane
HomeCalabriaReggio CalabriaConfindustria Reggio rinnova il Protocollo d'intesa per lo sportello "ImprendiReggioCalabria"

Confindustria Reggio rinnova il Protocollo d’intesa per lo sportello “ImprendiReggioCalabria”

È stato rinnovato nei giorni scorsi, presso il salone di Confindustria Reggio Calabria, il protocollo d’intesa tra Confindustria ed il Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Scienze Umane, dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria.

“Non abbiamo fatto nulla di nuovo, – ha dichiarato il presidente di Confindustria Reggio Domenico Vecchio – se non rinnovare, quello che è un protocollo d’Intesa fra il DiGiES e Confindustria Reggio Calabria, in particolar modo con i giovani di Confindustria Reggio. Un protocollo d’Intesa che vuole mettere a disposizione i modelli necessari, affinché i giovani imprenditori, abbiano un punto di riferimento e trovino sempre all’interno di questa Confindustria, quella casa che gli consenta di dare e di avere concrete possibilità di sviluppo imprenditoriale”.

A firmare il protocollo, insieme al Presidente Vecchio, il Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Scienze Umane, prof. Daniele Cananzi.

Questo protocollo d’Intesa, – ha specificato il Prof. Cananzi – riprende un progetto che negli anni passati era stato molto fruttuoso, lo Sportello “ImprendiReggioCalabria”. Si tratta di uno sportello nel quale gratuitamente, il gruppo di lavoro costituito, innanzitutto, dall’Università e da Confindustria, ma anche da altri partner che si verranno a sommare, daranno la propria professionalità, per assistere i nuovi imprenditori, in una fase delicata, difficile, ma fortemente appassionante, quale la nascita di una nuova attività. Come Università, come DIGIES in particolare, questo rientra pienamente nelle strategie che stiamo perseguendo nell’ultimo decennio, con un’Università attiva sul territorio, non solo come luogo di studio, di ricerca, di formazione, ma anche in prima linea per creare sviluppo”.

Alla guida del comitato scientifico che seguirà i percorsi dei giovani neo imprenditori, il Prof. Domenico Nicolò, ordinario di Economia Aziendale alla Mediterranea. “Nel 2012 abbiamo iniziato questa avventura, portando avanti l’attività di supporto gratuito e di networking, mettendo in rete i giovani che vogliono avviare delle startup, incoraggiandoli a vincere la timidezza e la paura di iniziare un’attività d’impresa. In tal modo non si sentiranno soli nel pensare al loro futuro, ma si troveranno in compagnia di altri imprenditori, che già fanno attività d’impresa, e di docenti che li seguiranno dal punto di vista scientifico”

Angelo Marra, Presidente della Sezione Terziario Innnovativo e ICT di Confindustria Reggio Calabria, ha ulteriormente rimarcato che, “Il progetto nato nel 2013, da un’iniziativa dell’Università di Reggio Calabria insieme a Confindustria Giovani Imprenditori, ha il preciso intento di supportare i ragazzi dell’università, ma anche i ragazzi del territorio, con innovative idee d’impresa. Ad oggi, abbiamo visto nascere, alcune imprese, che riescono a garantire posti di lavoro, in tutta la provincia di Reggio. I ragazzi sono molto interessati, perché riescono a confrontarsi anche su tematiche che non sono convenzionali, per il mondo dell’Università. Per i Giovani di Confindustria, ma anche per tutta Confindustria, sostenere le nuove imprese, è una delle principali missioni.”

Articoli Correlati