“A volte bisogna rischiar, fare altre cose. Occorre rinunziare ad alcune garanzie perché sono anche delle condizioni” - Tiziano Terzani
HomeCalabriaCosenza7 chili di marijuana e due pistole clandestine trovate vicino alla sua...

7 chili di marijuana e due pistole clandestine trovate vicino alla sua abitazione: 21enne arrestato a Castrovillari (CS)

Oltre 7 chili di marijuana, due pistole di cui una clandestina e 191 munizioni di vario calibro, sia per armi lunghe che per armi corte, sono state scoperte e sequestrate a Castrovillari dai carabinieri che hanno arrestato un ventunenne. La droga e le armi sono state individuate lo scorso 1 marzo, ma la notizia è stata diffusa solo oggi, in occasione di una perquisizione domiciliare effettuata nell’ambito dell’operazione, coordinata dalla locale Procura, che ha disarticolato una rete di spaccio di sostanze stupefacenti allestita nella città del Pollino.

I militari della Compagnia di Castrovillari, in collaborazione con lo Squadrone eliportato Cacciatori e il Nucleo cinofili di Vibo Valentia, durante la perquisizione nell’abitazione del ragazzo, al quale era stato notificato l’avviso di conclusione indagini, hanno ispezionato anche le zone adiacenti all’immobile individuando in una scarpata, grazie al fiuto di un cane antidroga, tre bidoni in plastica con all’interno diverse buste contenenti marijuana, tutta già in infiorescenza e pronta per essere immessa nel mercato al dettaglio. La forma, il colore e gli adesivi dei contenitori coincidevano perfettamente con un altro bidone precedentemente trovato nella disponibilità del giovane.

Le attività di ricerca sono state allargate e sono stati individuati altri tre bidoni con all’interno dell’altra marijuana. In alcuni secchi di vernice nascosti tra la vegetazione, invece, sono state trovate le armi, avvolte tra indumenti, cellophane e carta di giornale, ed entrambe ben oliate e in buono stato di conservazione.

Articoli Correlati