“Gli eserciti cessano di avanzare perchè le persone hanno le orecchie e i pastori e i soldati giacciono sotto le stelle scambiandosi opinioni” - Patti Smith – “People have the power”
HomeCalabriaCosenzaA Paola il Congresso di Cardiologia Alto Tirreno Cosentino

A Paola il Congresso di Cardiologia Alto Tirreno Cosentino

Si svolgerà i prossimi 6 e 7 ottobre, all’ Auditorium del Complesso S. Agostino a Paola, il Congresso di Cardiologia Alto Tirreno Cosentino, giunto, quest’anno alla terza edizione.

Promosso dalla dr.ssa Maria Teresa Manes – Direttore UOC UTIC Cardiologia Ospedale Spoke di Paola – il simposio sarà l’occasione per confrontarsi sulle problematiche della Cardiologia interventista, le opportunità offerte dalla telemedicina nella gestione delle malattie cardiovascolari e le nuove sfide delle patologie tempo-dipendenti.

Nell’ambito delle sessioni tematiche, focus di approfondimento saranno dedicati alla cardiologia di genere e al ruolo che possono svolgere gli ospedali Spoke nella riorganizzazione delle rete emergenza-urgenza.

“E’ noto – ha sottolineato la dr.ssa Manes – come, soprattutto in campo cardiologico, le donne siano meno oggetto di studio, rispetto agli uomini, nonostante le malattie cardiovascolari siano la prima causa di morte nel genere femminile”.

L’esigenza di richiamare l’attenzione delle donne sulla diagnosi precoce e sulla prevenzione delle cardiopatie nasce dalla percentuale di mortalità per patologie cardiache: nei maschi si è abbassata al 40%, nelle donne resta ancora molto alta.

La prima giornata di Congresso sarà caratterizzata, inoltre da un’area tematica specificatamente dedicata alla professione infermiere: l’Area Nursing affronterà le tematiche connesse al ruolo dell’infermiere nella presa in carico e cura del paziente cardiopatico con sessioni di approfondimento sulla digitalizzazione della cartella infermieristica e l’esperienza degli ambulatori infermieristici.

Il Congresso che si articolerà, nelle due giornate, in dodici sessioni tematiche, si concluderà con una Tavola rotonda dal titolo “Integrazione Università e Ospedale”, alla quale parteciperanno, tra gli altri, i prof.ri Sebastiano Andò e Marcello Maggiolini. I lavori della Tavola Rotonda saranno conclusi dal Direttore Generale dell’Asp, Antonello Graziano.

Articoli Correlati