“Chi non conosce la verità è soltanto uno sciocco; ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un malfattore” - Bertolt Brecht
HomeCalabriaCosenzaMareggiate costa jonica, mozione di Straface (FI) in Consiglio Regionale: “Sollecitare il...

Mareggiate costa jonica, mozione di Straface (FI) in Consiglio Regionale: “Sollecitare il Governo a dichiarare lo stato di calamità”

“Impegnare la Giunta regionale della Calabria affinché solleciti il Governo nazionale a dichiarare con rapidità lo stato di calamità naturale nelle zone colpite dagli eventi meteo avversi dei giorni scorsi e ad assumere ogni utile conseguente provvedimento”.

Questo l’obiettivo di una mozione presentata ufficialmente nella giornata di ieri (2 dicembre) da Pasqualina Straface, consigliere regionale di Forza Italia, la quale, facendosi portavoce delle numerose e legittime istanze in tal senso provenienti da ampi strati delle popolazioni interessate dai suddetti eventi, ha inteso investire direttamente e celermente la Giunta regionale.

“Le avverse condizioni meteorologiche registratesi nella giornata del 30 novembre scorso – spiega Straface – hanno soprattutto interessato la fascia ionica calabrese, con abbondanti precipitazioni piovose e forti mareggiate, causando, di conseguenza, ingenti danni alle infrastrutture viarie, in particolar modo a quelle cittadine e rurali; al complessivo sistema di protezione dei fiumi e dei torrenti; alla spiaggia ed alle attività ricettive in essa presenti nonché alle abitazioni private. Gli Enti Locali, al fine di avviare i necessari interventi di messa in sicurezza e di ripristino dello stato dei luoghi, stanno provvedendo a mappare le situazioni più critiche, nonché a predisporre gli interventi più urgenti al fine di garantire l’incolumità delle persone ed a quantizzare i danni subiti dai territori amministrati. Pertanto – conclude Straface – è necessario fornire risposte immediate agli Enti Locali in questi momenti di emergenza e criticità”.

Una iniziativa istituzionale importante e di dirimente attualità, questa promossa dal consigliere regionale Pasqualina Straface, tant’è che la mozione in oggetto verrà portata in aula e discussa già nella prossima seduta del Consiglio Regionale, fissata per il 12 dicembre”.

Articoli Correlati