“Ci sedemmo dalla parte del torto, visto che tutti gli altri posti erano occupati” - Bertolt Brecht
HomeCalabriaCosenzaCosenza, Granata (Valle Crati): “Con Occhiuto rivoluzioneremo settore rifiuti e depurazione”

Cosenza, Granata (Valle Crati): “Con Occhiuto rivoluzioneremo settore rifiuti e depurazione”

“È un Presidente del fare Roberto Occhiuto. In Calabria, non si lavora più sulle emergenze e il ciclo dei rifiuti inizia per la prima volta ad essere gestito, grazie all’azione del commissario dell’Autorità Rifiuti e Risorse idriche della Calabria Ing Bruno Gualtieri. Gli ultimi provvedimenti del commissario, in materia di conferimento, stanno alimentando un nuovo ordine amministrativo, con un abbassamento considerevole delle tariffe a carico dei cittadini e dei comuni. Con il Presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, stiamo agendo con efficienza e velocità nel rispetto del buon andamento della pubblica amministrazione. Le Pubbliche amministrazioni sono chiamate a svolgere un ruolo chiave a sostegno delle economie locali, soprattutto tramite processi di miglioramento della propria organizzazione e della qualità dei servizi offerti ai cittadini, soprattutto in Calabria che fa parte del cosiddetto “Obiettivo convergenza Italia” poiché posseggono un Pil inferiore al 75% rispetto alla media comunitaria e caratterizzati da fenomeni socio-economici complessi. Come tutti sanno abbiamo gestito anche in maniera eccellente, sotto l’egida della Procura della Repubblica, la depurazione dei comuni della Valle del Crati. Il Consorzio Valle Crati rappresenta un esempio di buona amministrazione: una gestione con efficienza, trasparenza, correttezza e innovazione nella P.A.”I Comuni della Valle del Crati, sono confinanti con l’area tirrenica, e potremmo rendere più funzionanti i depuratori dei comuni del tirreno, che vivono grosse criticità. Abbiamo acquisto una esperienza decennale nel settore e siamo pronti a gestire e riprendere il corretto funzionamento della depurazione nel tirreno cosentino. Trasferiamo il nostro modello di eccellenza in Calabria. Non è questo il tempo dei proclami ma di agire per la nostra comunità”. Lo dichiara il Presidente del Consorzio Valle Crati Avv. Maximiliano Granata.

Articoli Correlati