“Se avete preso per buone le «verità» della televisione, / anche se allora vi siete assolti / siete lo stesso coinvolti” - Fabrizio DeAndrè, Canzone del maggio, n.° 2
HomeCalabriaCatanzaroCatanzaro, varato aggiornamento catasto incendi. Arcuri: "Valido strumento per rendere più efficace...

Catanzaro, varato aggiornamento catasto incendi. Arcuri: “Valido strumento per rendere più efficace l’azione di prevenzione”

Un adempimento strategico per censire le aree territoriali sottoposte ad incendi e orientare gli interventi che tutti i soggetti istituzionali possono mettere in campo sul piano della prevenzione. L’aggiornamento del Catasto Incendi per il 2023, varato dalla giunta comunale, arriva al termine di un iter amministrativo che consente oggi di poter rendere disponibili gli elenchi delle aree percorse dal Fuoco forniti dal Corpo Forestale dello Stato, e la relativa cartografia fornita dal Settore Urbanistica.
“Dai dati ufficiali, si è potuto evincere che, nel corso dell’anno passato, si sono verificati quattro eventi di incendi boschivi in città, sicuramente lo strumento del Catasto incendi ed un patrimonio documentale aggiornato rappresentano delle valide misure per poter monitorare il territorio e garantire una strategia efficace dal punto di vista della tutela ambientale”, commenta l’assessore all’Ambiente, Giorgio Arcuri. “Inoltre, il procedimento portato avanti dall’amministrazione comunale consente, al tempo stesso, di potersi mettere alla pari con tutti i vincoli di legge che riguardano le destinazioni d’uso delle aree, specialmente a salvaguardia di quelle con maggior pregio paesaggistico”. I documenti allegati al catasto incendi sono consultabili sull’albo pretorio del Comune e, a seguito delle valutazioni sulle eventuali osservazioni pervenute da parte dei cittadini, saranno approvati gli elenchi definitivi.

Articoli Correlati