“Credo che non ci sia sogno più bello di un mondo dove il pilastro fondamentale dell'esistenza è la fratellanza, dove i rapporti umani sono basati sulla solidarietà, un mondo in cui siamo tutti d'accordo solla necessità della giustizia sociale e ci comportiamo di conseguenza” - Luis Sepúlveda
HomeCalabriaCatanzaroLamezia Terme: progetto "Arteria panoramica collinare Sambiase Nord 'bu.pi.sa.cro.' inserito tra i...

Lamezia Terme: progetto “Arteria panoramica collinare Sambiase Nord ‘bu.pi.sa.cro.’ inserito tra i CIS a priorità media

“Il Comune di Lamezia Terme alla data del 15 dicembre 2021, termine ultimo per l’accesso alla linea di finanziamento dei Contratti Istituzionali di Sviluppo (CIS), ha presentato due progetti: Arteria panoramica collinare Sambiase Nord “bu.pi.sa.cro.” per un importo di 9.441.048,22 euro e Mobilità Sostenibile e Sicura pari a 24.520.682,44 euro. A far data dal 21 gennaio 2022, quando si è conclusa la pre-istruttoria del Contratto Istituzionale di Sviluppo Calabria “Svelare Bellezza”, risultava ancora in corsa la sola proposta relativa all’arteria panoramica inerente le zone collinari, con esclusione della proposta relativa alla mobilità sostenibile e sicura.

Il 21/06/2022 durate la riunione che si è tenuta al Tavolo istituzionale a Tropea, sono state approvate le prime 110 proposte con priorità alta e da inserire nel CIS come interventi immediatamente eleggibili, a valere sul Fondo per lo sviluppo e la coesione 2014‐2020.

Tra gli interventi non immediatamente eleggibili ma comunque ammissibili al CIS, con priorità media, la cui realizzazione potrà essere attivata sulla base delle nuove risorse impegnate nel nuovo ciclo di programmazione FSC 2021-2027 o maggiori risorse che dovessero rendersi disponibili anche a seguito delle economie maturate in sede di realizzazione degli interventi di priorità alta, vi è il progetto denominato Arteria panoramica collinare Sambiase Nord “bu.pi.sa.cro.” per un importo di 9.441.048,22.

In qualità di Consigliere Comunale di Fratelli d’Italia non posso far altro che esprimere enorme soddisfazione per la selezione e l’inserimento del CIS presentato dal comune di Lamezia Terme tra quelli a priorità media, ammissibili e finanziabili non appena gli organi sovracomunali reperiranno i fondi necessari. Importantissimo risultato, avvalorato anche dall’elevato importo del progetto.

Ulteriore motivazione di orgoglio e soddisfazione deriva dalla proficua collaborazione istituzionale – concertativa tra il sottoscritto, l’amministrazione Comunale e alcune associazioni operanti nelle zone collinari lametine, attraverso la quale siamo riusciti a portare avanti la proposta/progetto portandola ad essere inserita tra quelle a priorità media.

Capolavoro che va ad affiancarsi al progetto “Rigenerazione area polisportiva Loc. Santa Maria”, finanziato con fondi PINQuA e che nei prossimi mesi vedrà la luce attraverso l’approvazione della progettazione esecutiva e conseguente immediato inizio dei lavori (entro giugno 2023). Anche in questo caso il lavoro sinergico tra istituzioni e territorio ha dato i suoi frutti con risposte concrete ed imminenti.

Importante continuare in modo incessante quanto fatto finora con la speranza che l’arteria collinare oggetto della proposta inserita tra i CIS a priorità media possa finalmente vedere la luce ed essere riqualificata. Infine, con la presente si intende sollecitare l’Amministrazione comunale tutta nel voler perseguire con interesse e in tutte le sedi Istituzionali la proposta di cui in oggetto, fondamentale per lo sviluppo delle zone collinari lametine”.

 

Lo afferma in una nota Antonio Lorena, Consigliere Comunale di Fratelli d’Italia, Lamezia Terme.

Articoli Correlati