“L’illusione è la gramigna più tenace della coscienza collettiva: la storia insegna, ma non ha scolari” - Antonio Gramsci
HomeCalabriaConferenza programmatica del PD Calabria, Tassone: "Utile per costruire alternativa al centrodestra"

Conferenza programmatica del PD Calabria, Tassone: “Utile per costruire alternativa al centrodestra”

«L’obiettivo politico e organizzativo che ci proponiamo di raggiungere è l’aggiornamento della nostra mission: costruire una proposta alternativa ad un centrodestra che non è riuscito a raggiungere gli obiettivi a lungo e a breve termine»

E’ quanto afferma il dirigente regionale del PD, già consigliere regionale e attuale consigliere al Comune di Serra San Bruno Luigi Tassone.

«La conferenza programmatica del Pd calabrese sarà un momento di partecipazione e discussione di merito, un’occasione unica e rara nel panorama politico calabrese, frutto certamente del meritorio lavoro che ha fatto sul territorio il segretario regionale, il senatore Nicola Irto».

 «In Calabria assistiamo ad un continuo ed incessante taglio indiscriminato alla Sanità pubblica, i decreti del presidente della Regione Occhiuto, in qualità di commissario ad acta, hanno determinato chiusura di presidi, i decreti adottati hanno ridisegnato la rete ospedaliera creando, per logiche che non rispondono al primario bisogno di servizi, spoliazioni e confusione. E ancora: i dati occupazionali sono drammatici e i giovani continuano a lasciare la nostra regione e come se ciò non bastasse, con la tacita accondiscendenza di Occhiuto e del centrodestra calabrese, si sta mettendo in atto lo scellerato progetto dell’Autonomia differenziata, secessione anche poco mascherata che creerà ulteriore disparità tra Nord e Sud. Ecco perché, insomma, il Partito Democratico ha il dovere di costruire un’alternativa comune per comune, strada per strada e la conferenza programmatica fortemente voluta dal segretario Irto – conclude Tassone – va in questa direzione». 

Articoli Correlati