“L'arte di non sapere, che non dev'essere confusa con l'ignoranza, perchè gli ignoranti non sono responsabili della loro triste condizione, nasce da un'idea autolatra ed egocentrica del mondo e della società” - Luis Sepúlveda
HomeCalabriaOnline il sito del consigliere regionale Laghi: "Azione politica orientata al principio...

Online il sito del consigliere regionale Laghi: “Azione politica orientata al principio della massima trasparenza”

È online da qualche giorno all’indirizzo www.ferdinandolaghi.it il sito istituzionale del capogruppo in Consiglio Regionale di “De Magistris Presidente”, Ferdinando Laghi. Tramite questo sito è anche possibile iscriversi ad una newsletter che viene inviata periodicamente a chi si iscrive, lasciando il proprio indirizzo mail.

«Il sito è un luogo “virtuale”, aperto, interattivo – afferma il Consigliere Laghi – dove essere costantemente informati sulle mie attività di consigliere e, più in generale, su quelle del Consiglio regionale. Uno strumento che credo possa risultare utile e di cui ho fortemente voluto dotarmi, in ossequio al principio della massima trasparenza che, dall’inizio del mio mandato in Regione, ha sempre orientato la mia azione politica. Così come, a mio avviso, dovrebbe essere distintivo di ogni pubblica amministrazione. Questa piattaforma digitare sarà la nostra “casa di vetro”- continua Laghi-: gli utenti che si collegheranno al sito potranno consultare la rassegna stampa, apprendere il contenuto di interrogazioni, mozioni, interpellanze e proposte di legge a mia firma, essere aggiornati sui miei interventi in aula e sugli appuntamenti ai quali prenderò parte nei vari territori. È prevista anche una sezione in cui i cittadini potranno interagire direttamente, per sottopormi le loro segnalazioni e suggerimenti. Inoltre, ho ritenuto di fondamentale importanza offrire ai cittadini calabresi anche un servizio di pubblica utilità – prosegue ancora il Consigliere-, dotando il portale di una bacheca con gli annunci di bandi di concorso pubblicati sul Bollettino della Regione – il BURC-, in modo da mettere il più possibile in evidenza le opportunità occupazionali. Mi auguro che questa idea sia gradita e che in tanti visitino il sito, per ottenere informazioni, offrire suggerimenti, avanzare richieste o osservazioni critiche, raccontare esperienze. Spero anche che la mia iniziativa possa essere raccolta e fatta propria anche da altri colleghi Consiglieri di Palazzo Campanella, al fine di pubblicare e rendere visibile l’attività politica regionale. Sarebbe per me una grande soddisfazione – conclude Laghi-, non certo per fregiarmi del ruolo di promotore, quanto perché ritengo imprescindibile cercare di recuperare quel rapporto di fiducia con gli elettori che, negli anni, è andato sempre più deteriorandosi. Dobbiamo operare concretamente per ribaltare l’idea delle istituzioni come qualcosa di lontano e imperscrutabile. Abbiamo il dovere, al contrario, di stare vicino ai cittadini e dare loro conto di quanto facciamo, ogni giorno, per onorare il ruolo che ci è stato affidato e che siamo stati chiamati ad adempiere. È un diritto dei Calabresi, è un dovere per chi li rappresenta».

Articoli Correlati