“Persino il più lieve bisbiglio può essere sentito al di sopra degli eserciti, quando dice la verità” - Dal film The Interpreter
HomeAgoràAgorà Vibo ValentiaIntelligenza artificiale, a Vibo Valentia il convegno della Camera di Commercio

Intelligenza artificiale, a Vibo Valentia il convegno della Camera di Commercio

Gli straordinari sviluppi della tecnologia negli ultimi decenni hanno portato l’uomo e i sistemi in cui gravita a continui cambiamenti ed adattamenti, ma mai come oggi, la portata dell’Intelligenza Artificiale segna una rivoluzione epocale che richiede un’attenta riflessione e metodi certi e condivisi per governare un fenomeno di fatto esploso in tutte le sue potenzialità ma anche enormi criticità. Al centro del dibattito globale nuove e pressanti questioni, dubbi, interrogativi inerenti la tutela e la salvaguardia delle peculiarità del singolo individuo e dell’intero genere umano di fronte a macchine in grado di uguagliare, se non di superare, le prestazioni umane in una vastissima gamma di attività, comprese quelle che richiedono complesse funzionalità cognitive.

Questioni di grande attualità che la Camera di Commercio di Catanzaro Crotone Vibo Valentia con il presidente Pietro Falbo e L’Ande (Associazione Nazionale Donne Elettrici) con il presidente provinciale Maria Pia Masè hanno inteso mettere al centro del convegno “INTELLIGENZA ARTIFICIALE: ETICA, RISCHI, OPPORTUNITÀ”, che avrà luogo giovedì 29 Febbraio p.v. –ore 17:30- a Vibo Valentia, Complesso monumentale Valentianum, sede territoriale dell’Ente camerale, avvalendosi del contributo di prestigiose personalità esperte in materia.

All’incontro interverranno, infatti, GEORG GOTTLOB –professore emerito University of Oxford e Ordinario di informatica all’Università della Calabria, tra i più noti e autorevoli esperti di settore; ROMEO BUFALO -già Ordinario di Estetica UNICAL, DAMIANO SILIPO -Ordinario di Economia del medesimo Ateneo.

L’incontro, aperto al pubblico, sarà dunque occasione per sensibilizzare l’opinione pubblica, i giovani, le imprese sulle trasformazioni in atto, attraverso una consapevole conoscenza della più innovativa tecnologia, delle sue attuali e potenziali applicazioni tra questioni etiche, margini di rischi e reali opportunità.

Articoli Correlati