“La verità non muore mai” - Seneca
HomeAgoràAgorà Reggio CalabriaWorld Kids Day: protagonisti a Pellaro i bambini nell'ambito dell'iniziativa "Non si...

World Kids Day: protagonisti a Pellaro i bambini nell’ambito dell’iniziativa “Non si vede che col Cuore”

 

Nella Parrocchia Santa Maria Regina della Pace di San Leo di Pellaro Reggio Calabria, lo scorso 25 Maggio 2024 si è tenuta la prima edizione del World Kids Day, la giornata mondiale dei bambini, voluta fortemente e istituita da Papa Francesco che ha visto protagonisti i bambini. Con l’occasione l’Associazione culturale Melany Art L’Oasi Creativa ha progettato e organizzato l’iniziativa dal titolo “Non si Vede che col Cuore”.

I bambini ed il Cuore i protagonisti di questo evento. Grande entusiasmo e partecipazione alle attività previste per la giornata, presso i locali dell’oratorio “Don Demetrio Quattrone”, i laboratori creativi di scrittura e d’arte sono stati un costante fermento di idee ed estro, i bimbi hanno realizzato dei loro personali lavoretti con l’aiuto delle loro catechiste/i con responsabile la sig.ra Lina Bartolomeo, con i componenti del coro Regina Pacis con responsabile la sig.ra Giovanna Dascola, con la presenza del gruppo Scout RC 14 di San Gaetano Catanoso (Rosanna Bova) con referente la sig.ra Alessia Calabrò ed alcuni componenti dell’associazione ideatrice dell’evento.

Ad arricchire il pomeriggio la presenza della sig.ra Francesca Foti del “Il Villaggio Incantato”, creativa ed artigiana locale, e la maestra d’arte la sig.ra Foti Maddalena Melania che ha rappresentato la parte artistica dell’associazione stessa che porta il suo nome, e ne rappresenta la sua fondatrice. Tutti insieme hanno lavorato, unitamente ai tanti bimbi presenti, dando vita a lavoretti originali e unici che hanno avuto come tema il Cuore. Gioia passione, entusiasmo e tanto altro si sono coniugati armonicamente con il lavoro delle proprie mani regalando ai bambini e ai tanti adulti presenti emozioni profonde. Ad allietare adulti e piccini anche la presenza della poetessa pellarese la sig.ra Francesca Tavani che ha deliziato tutti leggendo alcuni suoi componimenti poetici e gli applausi dei presenti non sono mancati accompagnando questo momento lieto e gioioso. Le attività laboratoriali si sono concluse con la consegna di tantissimi lavoretti che poi sono stati presentati alla comunità durante la messa pomeridiana.

Quando poi la responsabile del coro ed alcune catechiste, accompagnate dai bimbi, hanno cominciato a cantare e danzare la sorpresa è stata tanta per tutti i presenti. Dopo la performance cantarina e ballerina è stata la volta del nuovo progetto Melany “Giochiamo al Riciclo”. I giochi realizzati dall’associazione stessa sono stati presentati ai bambini e ai presenti spiegando loro che sono stati realizzati con materiali di riciclo, carta e plastica, dimostrando che riciclare è un dovere verso l’ambiente che ci circonda, che è la nostra Casa, ma è anche divertente e ingegnoso e che favorisce i rapporti umani anziché quelli virtuali.

Giochi da tavolo come il Tris o il Memory o il gioco del Percorso creati riciclando comune cartone e tappi di plastica o Giù il Birillo o il Barattolo riciclando comuni bottiglie di plastica o lattine delle bibite, ed ancora Fai Centro riciclando una parte di pedana cestini e tappi di plastica, e tanti altri, hanno trasformato la location in un campo da gioco divertente e nuovo, ma soprattutto significativo, perché ha dimostrato ai bimbi che non serve avere un cellulare o la plystation o la TV per divertirsi, anche le cose semplici riciclate in casa, facendo educazione ambientale, è materiale divertente che favorisce la condivisione presenza e vicinanza nei rapporti fra coetanei.

Alla fine del momento di svago con i giochi riciclosi, l’associazione ha consegnato a tutti i bimbi dei piccoli gadget come ricordo di questa fantastica giornata. Alla messa pomeridiana presenti tutti i bambini che hanno preso parte a questo lungo pomeriggio dedicato a loro, ma anche familiari e non, uniti da un pensiero comune “I bambini sono la Speranza per un Futuro Pacifico e Amorevole”. Durante la santa messa don Enzo Pace, sacerdote della parrocchia che ha ospitato l’iniziativa, rivolgendosi proprio ai bambini, ha ricordato le parole del Santo Padre “Non abbiate paura di usare il Cuore, lui è lo Scrigno dei buoni Sentimenti”. Subito dopo la cerimonia religiosa, il presidente dell’associazione la sig.ra Pavone Teresa ha ringraziato tutte le compagini che a vario titolo hanno reso splendida la giornata e ha consegnato dei piccoli riconoscimenti come segno tangibile di un momento felice e significativo che rappresenta la giornata stessa.

A conclusione della festa, un momento conviviale, nonché la distribuzione di caramelle, ha regalato ha tutti un ennesimo momento di condivisione e gioia di piccini e adulti. “Il Cuore puro dei Bambini ha tutte le capacità di estirpare i malesseri della società facendo del mondo un posto migliore, dove l’amore il rispetto e la pace siano i pilastri su cui basare la nuova realtà che diventi concretezza e non vane parole.”

Articoli Correlati