“Ho imparato così tanto da voi, Uomini... Ho imparato che ognuno vuole vivere sulla cima della montagna, senza sapere che la vera felicità sta nel come questa montagna è stata scalata” - Gabriel Garcia Marquez
HomeAgoràAgorà Reggio CalabriaPalmi, la Scuola di Recitazione della Calabria e il Coro Mani Bianche...

Palmi, la Scuola di Recitazione della Calabria e il Coro Mani Bianche al Memorial Mino Reitano

Siamo agli sgoccioli. La 15esima edizione del Memorial Mino Reitano è alle porte. Tante le novità dello spettacolo diventato ormai un appuntamento attesissimo, curato nei minimi dettagli dal direttore artistico Natale Princi, in collaborazione con l’amministrazione comunale di Palmi.

Oltre ai tanti artisti che canteranno le canzoni di Mino Reitano, presentati e introdotti da Michele Cucuzza e Erika Cunsolo, con le coreografie di Giusy Sarto, quest’anno c’è una novità che entusiasmerà il pubblico: la performance di tre attori della Scuola di Recitazione della Calabria, che in questo periodo storico sta vivendo un sogno. La giovane allieva Nicole Sorace, infatti, sarà coprotagonista del film horror della Disney “The first Omen”, distribuito da 20th Century Studios. Per la serata di sabato tre giovani attori, Alessandra Politanò, Flavia Orecchio e Andrea Calopresti, sono stati individuati dal direttore artistico del Memorial per interpretare, recitando, il noto brano Calabria Mia. Sarà presente all’evento anche l’ideatore e fondatore della SRC, Walter Cordopatri.

Ma le novità del Memorial Reitano di quest’anno non si fermano qui. Molto atteso il contributo del “Coro Mani Bianche” formato dagli alunni delle classi Quarta C e Quarta F della Scuola Primaria Eugenio Montale dell’Istituto Comprensivo Francesco Pentimalli di Gioia Tauro. Per la prima volta i brani verranno interpretati anche con la Lingua dei Segni Italiana, la LIS.

Lo spettacolo del Memorial Mino Reitano, che avrà luogo sabato 27 gennaio alle ore 21:00 presso il Teatro Manfroce di Palmi, sarà trasmesso in diretta televisiva sul Canale 18 Tele A1 e in diretta Facebook e YouTube da Graziano Tomarchio Tv.

Articoli Correlati