“Quanti anni deve vivere un uomo prima che gli sia concesso di essere libero, quante volte può un uomo voltare la faccia e fingere di non aver visto… La risposta, amico, è dispersa nel vento” - Bob Dylan – “Blowing in the wind”
HomeAgoràAgorà CatanzaroGal “Serre Calabresi”, il 30 maggio a Badolato, workshop “Innovazione tecnologica e...

Gal “Serre Calabresi”, il 30 maggio a Badolato, workshop “Innovazione tecnologica e sviluppo rurale. Il ruolo dell’Itc nella crescita delle aree interne”

Il workshop “Innovazione tecnologica e sviluppo rurale. Il ruolo dell’Itc nella crescita delle aree interne” chiude il ciclo di incontri organizzati dal Gal “Serre Calabresi”, nell’ambito del Psr Calabria 2014/2020, misura 1.1.1 relativa al sostegno alla formazione professionale.

Un filo continuo con il tema del secondo appuntamento “I mestieri dell’agricoltura 2.0 – Il futuro ha radici antiche”, un obiettivo convergente e finalità complementari: lo sviluppo delle aree rurali e l’applicazione di metodologie innovative nel settore agricolo che ha portato anche allo sviluppo di un’agricoltura sostenibile.

Un’iniziativa in linea con il “Piano strategico per l’innovazione e la ricerca nel settore agricolo, alimentare e forestale” che descrive la strategia per il periodo 2014-2020 condivisa da Mipaaf e Regioni per le azioni di innovazione e ricerca, in conformità al dettato della prima delle sei priorità del Regolamento europeo per lo sviluppo rurale: «Promuovere il trasferimento di conoscenze ed innovazione nel settore agricolo e forestale nelle zone rurali».

Nel corso degli anni l’agricoltura si è trovata a dover affrontare nuove scenari economici e ambientali, attraverso questi workshop si intende contribuire a trasferire le competenze necessarie.  Fine perseguito, prioritariamente dal 2018 con l’attivazione di diversi corsi: Iap, per operatori di fattoria didattica e di recente anche di etichettatura dell’olio.

Appuntamento martedì 30 maggio presso la sala consiliare del Comune di Badolato.

Alle ore 9 la registrazione dei partecipanti, alle 9.30 i saluti istituzionali da parte del sindaco Giuseppe Nicola Parretta, del presidente del Gal “Serre Calabresi”, Marziale Battaglia.

Nella sessione mattutina interverrà Thomas Vatrano, agronomo su “L’agricoltura di precisione”, su “L’oliveto fra tradizione e innovazione” e su “Innovazione sempre più al centro della politica agricola”.

La sessione pomeridiana interverrà: Gregorio Muzzì, esperto in sviluppo locale su “Economia digitale e sviluppo rurale”, Emanuele Spada, agronomo su “Horitzon Europe”, Nicola Gallinaro, dottore forestale su “Il disciplinare di produzione Mostazzolu di Badolato”.

Articoli Correlati