“Sono la forza e la libertà che fanno gli uomini egregi. La debolezza e la schiavitù non hanno mai fatto altro che dei malvagi” - Jean Jacques Rousseau
HomeCalabriaCome abbellire le pareti di casa

Come abbellire le pareti di casa

In una casa, non c’è niente di meglio che decorare le pareti con toni neutri o arcobaleno ossia quelli tipici del design minimalista. Grazie a ciò, ogni ambiente domestico trasmette umore, creatività, comfort e eleganza. In riferimento a quanto sin qui premesso, ecco alcuni utili consigli su come abbellire le pareti di casa e cosa utilizzare per ottenere il massimo risultato.

Le varie opzioni per abbellire le pareti di casa

Per decorare la casa dai mobili alla biancheria da letto, le opzioni di scelta non mancano, ma il top dal punto di vista estetico si può raggiungere se la medesima operazione riguarda le pareti. Infatti anche se in genere si tende ad abbellirle con quadri incorniciati, è altresì vero che da elementi vegetali a semplici murales, oppure con l’applicazione di rivestimenti in pvc, i risultati sono davvero sorprendenti. Optare per questi elementi significa tra l’altro poter abbellire facilmente più stanze della casa: sala da pranzo, bagno o camera da letto. Scegliere, ad esempio, rivestimenti in pvc per interni su Sendero.deals permette di soddisfare qualsiasi esigenza in termini di design e stile, considerando che sono anche molto facili da montare, resistenti a muffa e umidità e di lunga durata. Rappresentano la soluzione ideale per pareti che si presentano con imperfezioni o intonaco fatiscente.

 

Decorare le pareti con la natura

Quando si hanno dei dubbi su come abbellire le pareti di casa, rivolgersi alla natura è sicuramente un’ottima scelta. Questa tipologia di decorazione infatti non solo regala un’atmosfera terrosa e radicata nella casa, ma è anche un’opzione piuttosto economica, soprattutto se ci si procura tutti i materiali da soli. L’uso di elementi naturali come rami e foglie oppure con un poster che li raffigurano, consente anche molte personalizzazioni, e la posa può avvenire sia su pareti tinteggiate che su quelle rivestite con doghe in legno o ancora con i più pratici rivestimenti in pvc per interni. Questi ultimi infatti sono disponibili di diversi colori, il prezzo è decisamente vantaggioso e per il montaggio non è necessario utilizzare dei listelli distanziatori.

 

Abbracciare il raffinato macramè

Il macramè è una forma di tessuto realizzato con materiali da annodare come filati o spago di cotone e può essere utilizzato per fare qualsiasi cosa. Dai gioielli ai ganci per piante, le soluzioni per sfruttarlo al meglio non mancano. Se il macramè si abbraccia per abbellire le pareti di casa, si ottiene un aspetto rilassato in qualsiasi stanza e senza particolare fatica, quindi ideale per chi ama il bricolage e il fai da te. Optare per questo elemento decorativo significa anche adattarlo a qualsiasi superficie, per cui anche se la scelta è caduta su rivestimenti in pvc, il macramè è un ottimo modo per abbellirlo ulteriormente specie se la stanza interessata è impostata con un design in stile boho, shabby chic o classico antico.

Articoli Correlati