“La realtà non è altro che un 'paesaggio nella nebbia': misterioso e tutto da scoprire” - Theo Anghelopoulos
HomeAgoràAgorà Reggio CalabriaCommissione "Pari opportunità" di Reggio Calabria: Filippo Quartuccio nuovo presidente, Maria Ranieri...

Commissione “Pari opportunità” di Reggio Calabria: Filippo Quartuccio nuovo presidente, Maria Ranieri vicepresidente

L’ottava commissione consiliare “Pari opportunità” del Comune di Reggio Calabria ha un nuovo presidente. Il consigliere Filippo Quartuccio, infatti, è stato eletto oggi con 13 voti favorevoli e 9 astenuti. Il neo presidente, subito dopo l’elezione, ha ringraziato i consiglieri che hanno espresso la loro preferenza «per la fiducia accordata», così come ha rivolto il proprio ringraziamento anche a coloro che «hanno inteso praticare l’astensione». Una «nota di favore» il presidente Quartuccio ha voluto esprimerla nei riguardi del consigliere comunale Saverio Pazzano, il quale, pur essendo tra i ranghi della minoranza, ha votato dando seguito a quella che è stata l’indicazione della maggioranza. Quartuccio ha assicurato «un impegno equilibrato e scevro da condizionamenti politici», rimarcando il taglio istituzionale di un ruolo che lo pone al di sopra degli schieramenti di partito. «L’obiettivo – ha aggiunto il neo presidente – è far approdare in commissione dei progetti che possano essere interessanti e utili per l’intero territorio comunale». Dopo aver ringraziato i consiglieri che hanno espresso la loro dichiarazione di voto, Quartuccio ha chiesto «una attività propositiva, concreta e collaborativa con l’ufficio di presidenza, circostanza che sono convinto si verificherà».

Lo stesso presidente ha proposto poi alla vicepresidenza la consigliera comunale Maria Ranieri, da poco approdata in Consiglio, che «ha la sensibilità e le competenze giuste per dare un apporto decisivo alle tematiche trattate in commissione». Fra queste, si rammenta, rientrano, oltre alle pari opportunità, anche “pace, diritti umani, relazioni internazionali e immigrazione”. A seguito di rituale votazione, la consigliera Maria Ranieri è risultata eletta alla vicepresidenza con 12 voti favorevoli e 8 astenuti. Ranieri ha ringraziato i consiglieri per la fiducia espressa nei suoi riguardi. Fra i voti favorevoli anche quello del consigliere di minoranza Saverio Anghelone.

«Ci aspetta un anno particolarmente interessante – ha concluso il presidente Quartuccio – nel quale affronteremo temi di rilievo che riguarderanno il nostro Paese».

Articoli Correlati